Visualizzazioni totali

Cerca nel blog

Translate

Visualizzazione post con etichetta Saudi Arabia Imperialism. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Saudi Arabia Imperialism. Mostra tutti i post

venerdì 28 febbraio 2014

World watch list Wounded Wounds Yahounabad

Ianukovich, mi stupisce silenzio di Putin. Presidente deposto, mi sono mancate forze per evitare caos. 28 febbraio, #MOSCA, [ con, il demonio Rothschild FMI SPA, 666, Kerry 322 Bush, ci vuole molta prudenza, perché, loro hanno il potere, di esoteric agenda, ed occult power, in masonic system Bildenberg, del NWO, quindi, anche, hanno il controllo di ogni monopolio, ed, il controllo dei media! sono satanisti molto pericolosi! la prudenza è d'obbigo, ecco perché, io sono Unius REI, perché, senza di me, il Genere umano non potrebbe sopravvivere! ] "La Russia deve agire. Conoscendo il carattere di Vladimir Putin, mi stupisco, che, abbia taciuto sino ad oggi": lo ha detto il deposto presidente ucraino Viktor Ianukovich, dal suo rifugio russo di Rostov sul Don. Ianukovich, si e' poi "scusato prima di tutto di fronte ai veterani e poi al popolo ucraino per cio' che e' accaduto: mi sono mancate le forze per mantenere la stabilita' ed evitare il caos", ha detto.

Yanukovich, it amazes me the silence of Putin. Deposed president, I miss forces to prevent chaos. February 28, #MOSCOW, [with the devil Rothschild IMF SPA, 666, Kerry 322 Bush, it takes a lot of caution, because they have the power, esoteric agenda, and occult power, in Bildenberg masonic system, the NWO, then , too, have control of every monopoly, and, control of the media! Satanists are very dangerous! prudence is obbigo, that's why I am Unius REI, because without me, Human Gender could not survive! ] "Russia must act. Knowing the character of Vladimir Putin, I wonder, that has been silent until now" said the deposed president of Ukraine, Viktor Yanukovich, from his refuge Russian Rostov-on-Don. Yanukovich, and 'then "apologized first of all in front of the veterans and then the Ukrainian people for what' and 'what happened: I lacked the strength to maintain stability' and avoid the chaos," he said.

India: per visto serve estratto conto.. Tour operator, 'lede dignità Italia. C'entra caso marò?' 28 febbraio, #ROMA, [ e cosa c'è di strano? lol. e se, uno non ha i soldi, del biglietto per tornare indietro? loro hanno già molti dalit, di altri dalit? non sanno, che, farsene! lol. per esempio? io non posso, più andare in India, perché, i miei soldi, io li ho messi tutti nel muro, con banconote, io non mi fido della banca.. e quindi, in banca, io ho troppi pochi soldi! ecco perché, l'India dei massoni, è alleata, dei farisei Illuminati, Spa, FMI FED. alleata dei satanisti anglo-americani, e fanno di tutto per realizzare, la guerra mondiale ] Da lunedì prossimo per ottenere il visto turistico per entrare in India, bisognerà portare all'ambasciata indiana, oltre ai documenti necessari, anche il proprio estratto conto bancario. A renderlo noto all'ANSA sono alcuni tour operator che si trovano a fronteggiare la novità che - afferma uno di loro - "va contro la dignità del nostro paese e dietro la quale temiamo c'entri la vicenda marò".

Papa: ha febbre, annulla visita seminario [ mi raccomando, ogni giorno, insieme a papa Benedetto, voi fate 10 minuti di giri in bicicletta, nei giardini vaticani, la ginnastica, è indipensabile per frate corpo! e poi, pensate anche, ai preti omosessuali e pedofili, che, sposando una donna? non lo farebbero più il sesso cattivo! ] Lombardi, medico ha consigliato rinunciare impegno e riposare
28 febbraio, #ROMA, Papa Francesco ha annullato la sua visita al seminario romano maggiore, prevista per oggi pomeriggio, a causa di una lieve indisposizione. "Ha qualche linea di febbre" ha riferito il portavoce vaticano padre Federico Lombardi, per cui "il medico gli ha consigliato di rinunciare all'impegno preso e di riposare".

Benedetto XVI said: "e se, l'Osservatore Romano, ti denuncia, per avere saccheggiato, i suoi diritti di autore?" [answer] oh, no, non si permetterebbe mai, perché, lui sa, che, come, Unius Rei, tutto è mio, e poi, lol. lui dovrebbe subire, la mia scomunica! "

google 666 youtube... mi state così stressando, che, mi state facendo perdere il desiderio sessuale!

my JHWH, quelli, che, sono gli uomini carnali (e che, non hanno nessun speranza di vita eterna ) sono molto attenti, a conservare il potere, e i beni fugaci, vani, di questo mondo, di tenebre, condannato, dal peccato originale, alla distruzione! ecco perché, la feccia della feccia, di tutta la storia del genere umano: il king Saudi Arabia: e i suoi complici: Bush 322 Kerry: hanno preso il contollo: del Nwo: per fare morire Israele! .. e se, non era per me? ci sarebbero riusciti!

Obama-Biden 'corrono' per Michelle, Jogging dei due dentro, la Casa Bianca per Let's Move. 28 febbraio, 16:09 [ Anche, io voglio correre per Michelle, lei se lo merita!, purtroppo, la mia vita è troppo sedentaria! ma, il NWO 666: il GRande Fratello NSA, quando, io passo davanti ad una telecamera, loro vedono, come, io ho l'unzione di Elia, per corre sempre più veloce, del caro di Acab, Massone Bildenberg.. 1 Re 17 ] io ho preparato una freccia avvelenata anche per lui!

Spagna: ingressi clandestini a Melilla. 260 entrano in enclave, che, ha centro accoglienza saturo, 28 febbraio, #MADRID, [ Rothschild Spa, FMI, ha rubato la sovranità monetaria, e Arabia Sharia Saudita Califfato mondiale, ha rubuto la speranza, ecco perché, i popoli del mondo, sono sotto una oppressone estrema, questa è disperazione estrema, frutto del loro satanismo Bildenberg, 322, 666! ] Prosegue l'emergenza immigrazione nelle enclavi spagnole di Ceuta e Melilla in territorio marocchino. All'alba di oggi circa 260 subsahariani sono riusciti a entrare a Melilla attraverso il varco di Beni Enzar, mentre altre centinaia sono appostate nelle vicinanze della città. Una volta dentro la cittadina molti immigrati hanno raggiunto il Centro di accoglienza temporanea che, però, ha da tempo esaurito la capacità di 400 posti e ospita attualmente 1.042 persone.

my JHWH -- mi dispiace, se, i salafiti, farisei, anglo-americani, bildenberg, ONU, Amnesty, USA, UE, non hanno ancora capito, che, non possono difendersi, contro, di me.. "peggio per loro! ".. se, non si arrendono? li uccidero! non avrebbero mai dovuto cospirare, contro, Israele!.. per fare morire tanti dhimmi cristiani innocenti, sotto egida, ONU Bildenberg Amnesty, per amore della Sharia NAZI!
Rothschild hell /UC_eQTc_F81TlTY8INW0q4fg/discussion [copy and past] Min. Interno Kiev, 'invasione' da Russia. Dopo occupazione aeroporti Bilbek e Sinferopoli. 28 febbraio, KIEV, [ ma, se questa informazione è falsa come è falsa! Poi, questo dimostra, che, l'Ucraina è caduta, dentro, una congiura geopolitica, di: USA UE, Bildenbeg, i criminali abusivi, di tutte le false democrazie massoniche, del signoraggio bancario, rubato al popolo, per criminale internzionale Rothschild Spa, FMI! ] Il ministro dell'Interno ucraino, Arsen Avakov, accusa Mosca di "invasione armata" dopo l'occupazione degli aeroporti di Belbek, e Sinferopoli in Crimea. "Considero l'azione come un'invasione armata e un'occupazione", ha postato sulla sua pagina Facebook il ministro. Lo scalo di Sinferopoli, scrive, "e' bloccato da reparti militari, della flotta russa: all'interno militari e guardie, di frontiera ucraini, fuori militari in mimetica, con armi, senza distintivi, che, non celano la propria appartenenza".

Ucraina chiede Consiglio Sicurezza Onu. Per esaminare la situazione in Crimea,
28 febbraio, 12:36. #MOSCA, [ questa è la dimostrazione, l'ONU è diventato uno strumento politico, uno strumento repressivo, nella mani di salafiti, farisei Bildenberg.. quindi, i loro crimini immensi Sharia, signoraggio bancario, sistema massonico, agenzie segrete, saranno ignorati] Il Parlamento ucraino, illegale ed illecito, frutto di un colpo di Stato, non legittimato dalle urne, ha deciso oggi, di chiedere, una riunione urgente del Consiglio di Sicurezza Onu (di cui fa parte, anche la Russia) per esaminare la situazione in Crimea, dove sta salendo, la tensione dopo l'occupazione, da parte dei filorussi, del Parlamento di Simferopoli, e di due aeroporti. Allo stesso tempo, è stata approvata, una mozione in cui si chiede ai membri del memorandum di Budapest del 1994 (Usa, Gb e Russia) di garantire la sovranità e l'integrità territoriale del Paese... a questo punto, circa, la integrità del Paese Ucraiana, dovranno esprimersi i popoli regionali!.. questo è tutto il male, che, i Bildenberg, hanno voluto contro Ucraina e ai popoli del mondo!

Kiev, Governo ILLEGALE, chiede a Mosca, estradare Ianukovich. Procura generale ucraina, se, confermata sua presenza in Russia (ipocrita, sanno tutti, che, si trova a Mosca in modo ufficiale! ). 28 febbraio, 13:09. #MOSCA, [] La procura generale ucraina chiederà l'estradizione del deposto presidente Ianukovich, ricercato per omicidi di massa, durante la repressione della rivolta di piazza, se, la sua presenza sarà confermata ufficialmente in Russia. [] ma, non è stato il Governo Ucraino Legittimo a ordinare gli "omicidi di massa", ma, gli agenti segreti infiltrati, da 322 NWO Bush, e di queste strutture segrete? l'Europa non sa niente!

Yemen: scontri esercito-ribelli, 24 morti. Tra soldati, combattenti del partito islamico Al-Islah e sciiti. 28 febbraio, #SANAA, [tutto il teatrino criminale, della Sharia, contro, la Sharia, per purificare la Sharia.. è in questo modo, che, Maometto esoterico criminale, vince, e conquista la LEGa ARABA, sotto egida, ONU Amnesty ] Almeno 24 uomini, tra soldati, combattenti del partito islamico Al-Islah e ribelli sciiti, sono morti in violenti combattimenti avvenuti oggi a Hizm, capoluogo della provincia di Juf, a nord-est di Sanaa nello Yemen. Lo hanno reso noto fonti tribali. Gli scontri - che hanno avuto luogo vicino all'edificio che ospita gli uffici dell'amministrazione locale - hanno contrapposto l'esercito yemenita e i militanti del partito Al-Islah ai ribelli sciiti originari delle zone settentrionali del Paese.

le accuse, di: omicidi di massa, a Ianukovich?, hanno del Grottesco! lui si è ritirato proprio, per evitare, che, gli agenti segreti di: CIA 322 Bush, potessero continuare, a fare, con i loro cecchini, ed agitatori di bombe molotov, gli omicidi di massa. Quello che, UE UsA, hanno fatto in Ucraina ha del vergognoso, sotto il profilo giuridico, un vero terrorismo, un colpo di Stato controla volontà democratica del popolo! Perché anche, se, Bush ha mandato i cecchini e gli agitatori, ed UE non sa niente? loro non si devono andare a sedere sui crimini perpetrati, da Bush NWO 322 [quindi, in questa situazione, si deve subito preparare, la campagna elettorale] la UE, deve sostenere economicamente, l'Ucraina, in questo momento, perchécertamente, lei ha soffiato sul fuoco.. e poi, vedremo cosa dice il popolo ucraino! Ucraina: Ianukovich, continuerò a lottare. "Paese in mano a giovani neofascisti, io costretto a lasciare". 28 febbraio, #MOSCA, 28 FEB - "Io continuero' a lottare": cosi' ha esordito nella sua conferenza stampa il deposto presidente ucraino Ianukovich, chiedendo il rispetto dell'accordo firmato il 21 febbraio tra lui, i leader dell'opposizione e tre ministri europei, presente anche un rappresentante russo. "L'Ucraina e' nelle mani di giovani neofascisti", ha proseguito Ianukovich, sostenendo di non essere stato ''rovesciato", ma costretto a lasciare il Paese dopo le minacce subite

[ zio Kerry 322 Bush, mandano i cecchini, ed Ue, la moglie, va a spogliare il cadavere! Quindi tutte le regole democratiche vanno a puttane! Ianukovich deve subito essere ripristinato, ed il Governo abusivo, licenziato! Altrimenti, non sarà più possibile tenere unita l'Ucraina ] MOSCA. I controlli a sorpresa, ordinati ieri dal presidente russo, Vladimir Putin, nei distretti militari occidentale e centrale, «non sono legati in alcun modo agli eventi in Ucraina». Lo ha assicurato il ministro della Difesa russo, Serghei Shoigu, dopo aver annunciato l'avvio di controlli per verificare il livello di prontezza al combattimento di tutte le forze armate nei distretti militari centrale e occidentale. L'operazione si svolgerà in due fasi fino al 3 marzo e la Nato è stata informata. Ma la gigantesca esercitazione, militare, che interessa 150.000, soldati, si declina con numeri che impressionano: 90 aerei, 120 elicotteri, 880 carri armati, oltre 1.200 mezzi di vario genere e sino a 80 navi della flotta del nord e del Mar Baltico. Oltre alle truppe di terra, sono stati mobilitati anche il comando della difesa aerea spaziale, dei paracadutisti e dell'aviazione. Inoltre, il ministro della Difesa ha fatto sapere che Mosca intende espandere la sua presenza militare all'estero, creando delle nuove basi in vari Paesi, tra cui Cuba, Venezuela, Nicaragua, Seychelles, Singapore, Vietnam

==========================================

Parlamento illegale, di Kiev, dopo il golpe, vota la fiducia al nuovo Governo, mentre, soffia il vento della secessione. Cresce la tensione in Crimea. Nonostante, a Kiev si intraveda, un ritorno alla normalità, la situazione in Ucraina, resta molto tesa, anche perché, dopo i blindati russi intravisti lunedì a Sebastopoli, nella russofona Crimea continua, a soffiare il vento della secessione, con, scontri ieri sera tra, migliaia di tatari musulmani (tutti gli jihadisti amici della UE, che, uccidono i dhimmi sotto egida ONU Amnesty ), che, appoggiano le nuove autorità di Kiev, e manifestanti filorussi davanti al Parlamento di Simferopoli, la capitale, che hanno causato almeno venti feriti. E questa mattina un gruppo di uomini armati filorussi, ha preso il controllo del Parlamento issando la bandiera russa. Polizia ed esercito ucraino sono stati messi in stato di massima allerta. L'incaricato di affari russo, in Ucraina, l'ambasciatore è stato, richiamato in patria, per consultazioni dopo l'uscita di scena, di Viktor Ianukovich, che, oggi ha ottenuto la protezione di Mosca, e ha ribadito di essere ancora, il legittimo capo di Stato ucraino, è stato convocato al ministero degli Esteri di: Kiev e gli è stato chiesto il rispetto dell'integrità territoriale, del Paese. Anche, il segretario generale della Nato, Anders Fogh Rasmussen, si è detto «molto preoccupato, per gli sviluppi in Crimea. Chiedo alla Russia, di non fare nulla, che possa provocare un'escalation, della tensione o creare incomprensioni». Dal canto suo John Kerry, ha affermato, che «sarebbe un grave errore» un intervento militare della Russia in Ucraina (bisogna seguire, invece il loro esempio, che, hanno mandato i cecchini a sparare sulla polizia! ). Intanto, come ci si attendeva, il nuovo premier è Arseni Iatseniuk, il capogruppo del partito Patria di Yulia Tymoshenko, a cui appena un mese fa, aveva offerto il posto, di capo del Governo Ianukovich: il nemico numero, uno della rivolta, impegnato in quei giorni a cercare un compromesso, per salvare il popolo, dalla cieca aggressione della piazza strumentalizzata, e ridotto invece oggi, allo status di "ricercato". In una spianata di Maidan, gremita come non mai, il nuovo Governo ucraino, è stato presentato ieri sera alla folla, della Piazza, che non rappresenta il popolo ucraino, ancora prima di ottenere la fiducia del Parlamento. Tra, i nomi dei candidati del nuovo Governo figurano quello del diplomatico di carriera Andrei Deshizia per gli Esteri (fino ad oggi rappresentante speciale del presidente Osce per i conflitti congelati nell'ex
Urss) e quello della giornalista Tatiana Chornovol (picchiata brutalmente a Natale) per l'ufficio anticorruzione. Il deputato Andrei Parubiy (del partito di Tymoshenko), è stato messo a capo del consiglio Sicurezza e difesa. Come ministro per l'Integrazione europea è stato proposto l'ex ministro degli Esteri con la presidenza Yushenko, Boris Tarasiuk
=============

DAMASCO [ i 600.000 morti reali, nascosti, dal sistema massonico Bildenberg, di questa sporca guerra, voluta dall'Imperialsmo sharia saudita. per sterminare i dhimmi sotto egida ONU, USA UE Amnesty... i veri satanisti 322 Kerry e Bush NWO ]. In Siria, che a marzo entrerà nel quarto anno di guerra, il sistema sanitario è ormai al collasso. Gli ospedali sono danneggiati, l'assistenza è scarsissima e il rischio di epidemie si fa di giorno in giorno sempre più concreto. Almeno 6,5 milioni di siriani hanno dovuto lasciare le loro case, pur rimanendo nel Paese, mentre 2,6 milioni sono i profughi all'estero. E il conflitto ha già fatto oltre 100.000 morti e 600.000 feriti. La terribile diagnosi arriva questa volta dall'Oms (Organizzazione mondiale della sanità), che ieri ha presentato un rapporto all'Assemblea generale delle Nazioni Unite. «Più di metà degli ospedali del Paese è danneggiata, ha spiegato il direttore generale dell'Oms Margaret Chan, e il numero di dottori, infermiere e altro personale sanitario è calato del cinquanta per cento; una industria farmaceutica, una volta importante, ora ha praticamente cessato di operare, con il risultato di una carenza di molti farmaci che ha lasciato malati cronici senza trattamenti». Tra i più colpiti, ha spiegato il dirigente dell'Oms, ci sono i bambini, ai quali ora sono negati anche i vaccini. «I programmi di immunizzazione, che prima raggiungevano il novanta per cento dei bambini, sono stati interrotti, lasciandoli esposti a malattie completamente prevenibili» ha aggiunto Chan. «I parti sicuri ora non sono accessibili, con le donne in gravidanza a rischio di complicazioni che possono essere fatali». E a questo si aggiungono altri problemi, come la crescita delle patologie mentali, la malnutrizione e un aumento delle violenze sessuali. Alcuni interventi dell'Onu, come la massiccia vaccinazione antipolio o la distribuzione di medicine a oltre cinque milioni di persone, hanno dato sollievo alla popolazione, ma per Chan non è sufficiente. «Vi sto parlando con il cuore pesante, ha affermato, i siriani stanno soffrendo e i loro bisogni sono enormi». Intanto, peggiora la situazione nella città di Yarmuk, uno degli attuali epicentri del conflitto. Lunghissime file di civili, impossibilitati a fuggire a causa dei combattimenti, si sono formate ieri per ricevere gli aiuti alimentari distribuiti dalle Nazioni Unite. Il fiume di donne e uomini è stato immortalato in un'immagine che ha fatto il giro del mondo, una foto scattata il 31 gennaio del 2014 e pubblicata da diversi media internazionali. Nell'immagine migliaia di persone aspettano il loro turno per ricevere cibo, acqua e medicinali indispensabili per non morire. Ma la situazione è grave anche, in altre parti della Siria. E a conferma di ciò ci sono anche altri bilanci. Gli attivisti hanno riferito ieri che circa 3.300 persone sono rimaste uccise negli scontri tra forze ribelli nel nord della Siria dall'inizio dell'anno. L'elenco delle vittime comprende non solo i caduti nei combattimenti, ma anche le vittime, compresi i civili, di attentati, compiuti con autobombe ed esecuzioni sommarie. Sempre ieri, inoltre, sono stati registrati pesanti combattimenti a Damasco: cento le vittime denunciate dai ribelli a causa di una nuova operazione lanciata dalle forze di Assad.

Dopo l'esito del referendum sui frontalieri, L'Unione europea esclude dall'Erasmus. gli studenti svizzeri [ l'europa dei nazisti bildenberg, ed il suo rispetto, della volontà democraticamente espressa dal popolo. la agenda Bildenberg è quella di soffocare la civiltà ebraico-cristiana ]

Questo è evidente: devono essere pochi: i 30.000 sacrifici umani sull'altare di satana, ogni anno, in Germania! [ Draghi BCE, contro, FMI Spa, Merkel NWO 666, il sistema massonico che lavora per destabilizzare i popoli! ], sul futuro delle banche, BERLINO. Incontro, ieri, a ( il buon senso di Draghi, contro, il satanismo Bildenberg della: Merkel, agenda NWO, 666, WWIII ) Berlino, fra, il presidente della Banca centrale europea (Bce), Mario Draghi, e il cancelliere tedesco, Angela Merkel. Entrambi. si sono dichiarati «interessati al rafforzamento e alla stabilizzazione dell'eurozona» come ha riferito il portavoce di Merkel, Steffen Seibert. Tale rafforzamento passa attraverso varie questioni riguardo alle quali, proprio recentemente, Berlino e Francoforte hanno assunto posizioni diverse. La Bce sta procedendo verso l'assunzione dei poteri di vigilanza sulle banche dell'eurozona (ciò dovrebbe avvenire formalmente il prossimo, novembre), ma è preoccupata, Draghi lo ha sottolineato più volte, che gli altri tasselli, dell'unione bancaria non vadano a posto: in particolare il meccanismo di risoluzione delle banche in crisi e la creazione del fondo che possa intervenire in queste operazioni di risoluzione. Berlino, sebbene nelle ultime riunioni europee abbia dato qualche segnale di apertura, resta il principale elemento di freno. Nell'incontro di ieri, rilevano gli analisti, Draghi avrà voluto assicurarsi che Merkel sia sulla stessa linea di Francoforte quando si tratterà di fare il passo decisivo su questi dibattuti temi.

[ ai Bildenberg non interessano più le regole democratiche, quindi, loro usano i terroristi in Siria, ed in ogni angolo del mondo] Adesso è sicuro, le primavere arabe, sono state suscitate, dai satanisti 322 americani FMI NWO, per rendere indispensabile, la guerra mondiale nucleare.. ma, lo scopo di sterminare i cristiani dhimmi, conunque, ridotti al silenzio dalla sharia (certo, può fare felice il maniaco religioso saudita, ma,) non giustifica, questa impennata di criminalità ed intolleranza, nel mondo, sotto egida Amnesty e ONU, [quindi, c'è sotto la guerra mondiale, che, si vuole preparare ] Adesso però, devono essere rispettati tutti i diritti umani, in favore dei terroristi, che, optano per il genocidio, e il Golpe ] [ Il presidente Maduro apre, la conferenza nazionale di pace. Timori dell'Onu, dopo gli scontri in Venezuela. [ tutti i diritti umani, sotto egida ONU, Amnesty, di coloro, che, sono terroristi, per il colpo di Stato, e portano, democraticamente, bombe molotov, cecchini, armi, per dialogare, sempre democraticamente, in nome del sistema massonico, UE, Rothschild USA, tutte scene gia viste in Ucraina ed in Siria ]. Il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, s'è detto ieri, rattristato per le notizie di violenze, e uccisioni tra i manifestanti in Venezuela, e ha chiesto che siano messi in campo urgentemente «tutti gli sforzi possibili per ridurre le tensioni, e prevenire ulteriori violenze». Ban Ki-moon ha lanciato, un appello, affinché, vengano tutelati i diritti umani, di tutti i venezuelani e chiede a tutte le parti politiche, di esprimere le proprie differenze pacificamente. Inoltre, il segretario generale della Nazioni Unite spera che, le parti pongano in essere gesti concreti, per la creazione di un dialogo significativo, in modo da riportare il più presto possibile la calma nel Paese. E, intanto, resta alta la tensione. Una marcia di donne dell'opposizione vestite di bianco, ha sfilato ieri a Caracas per chiedere la fine della repressione, contro, i manifestanti. Il corteo era guidato dalla deputata María Corina Machado, e da Lilian Tintori, moglie del leader incarcerato Leopoldo López. Davanti ai militari hanno mostrato le foto dei figli, e dei manifestanti arrestati al grido di: «Basta violenza, repressione e tortura». Nelle proteste scoppiate in tutto il Paese a partire dal 12 febbraio vi sono stati, 13 morti e 150 feriti. Intanto, il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha dato il via alla conferenza nazionale per la pace, boicottata dai leader dell'opposizione, affermando che «ormai i morti per le barricate e i blocchi delle strade sono più di cinquanta» a causa delle azioni di questi ultimi giorni organizzate da «piccoli gruppi fascisti» a Caracas e in altre città del Venezuela

Poiché, la sovranità monetaria, è del popolo, poi, sarà il FMI, Spa, Rothschild, a risarcire, il Club di Parigi! a lui, a loro? nulla è dovuto, la Costituzione non glielo consente, questo è alto: tradimento, togliere la sovranità monetaria, al popolo, equivale a fare del popolo, uno schiavo! e questa storia finirà in tragedia! PARIGI. Il Club di Parigi, l'associazione delle Nazioni creditrici dell'Argentina, ha ricevuto chiarimenti dal Governo di Buenos Aires sulla proposta di pagamento del debito, ma non è ancora in una posizione per rispondere. Lo ha affermato il segretario generale dell'asso ciazione, Clotilde L'Angevin. Desiderosa di sistemare la disputa con i suoi creditori, l'Argentina ha definito e chiarito le condizioni per ripagare i circa, 9,5 miliardi di dollari che deve al Club di Parigi, gruppo informale di organizzazioni finanziarie dei 19 Paesi più ricchi, che, procede ad una accurata rinegoziazione del debito pubblico bilaterale dei Paesi del Sud del mondo (aventi ingenti difficoltà nei pagamenti). «Abbiamo solo ricevuto dei chiarimenti da Buenos Aires, non siamo nella posizione di dare un riscontro all'Argentina», ha spiegato in una nota, ripresa dall'agenzia Ansa, il segretario generale dopo una riunione dei vertici del Club.

[ se, non ci fosse una sharia saudita imperialismo, Califfato mondiale, nazi sotto egida ONU che, vuole uccidere tutto il genere umano, non ci sarebbero, per me, nessua differenza, tra, israeliani e palestinesi.. ma, stante la sharia, la questione palestinee non esiste, è un unico complotto del Califfato Mondiale, quindi, i palestinesi, saranno tutti deportati in Arabia Saudita! e tutta la LEGA ARABA sarà rasa al suolo! ] Non si sblocca, il negoziato tra israeliani e palestinesi.. WASHINGTON. I colloqui di pace diretti, tra, israeliani e palestinesi, che, dovrebbero durare nove mesi, si estenderanno, oltre, la scadenza prefissata, ovvero, fino alla fine di aprile. Ad annunciare il nuovo termine è stato, ieri, il segretario di Stato americano, John Kerry, ricordando gli sforzi dell'Amministrazione di Washington, per, raggiungere quanto prima, un accordo quadro, che, possa fare da base di partenza per una nuova tornata di colloqui diretti. I negoziati di pace, tra, israeliani e palestinesi sostenuti dagli Stati Uniti, ripresi a luglio scorso, dopo tre anni di stallo, sono al momento bloccati. Kerry, che, nei mesi scorsi ha effettuato undici viaggi in Israele e in Cisgiordania, sta lavorando con entrambe, le parti per dirimere, alcune questioni chiave, come, quella degli insediamenti, o dei profughi palestinesi. Il principale obiettivo della Casa Bianca è di arrivare a un'intesa generale entro la fine dell'anno. Intanto, il presidente palestinese, Abu Mazen, avrebbe respinto, la bozza di accordo proposta da Kerry. Lo riferisce il quotidiano palestinese «Al-Quds», che, parla, di un incontro, la scorsa settimana, tra, Abu Mazen e Kerry a Parigi. Secondo il quotidiano, Kerry, avrebbe chiesto, ad Abu Mazen di riconoscere, ufficialmente, Israele come Stato ebraico, in cambio, del controllo palestinese del quartiere di Beit Hanina a Gerusalemme, est. Inoltre, secondo le stesse fonti, Kerry avrebbe chiesto, che, nell'ambito dello scambio, Israele mantenga alcuni blocchi di insediamenti in Cisgiordania.

e poi, questo fatto, che, Abu Mazen non, riconoscere, ufficialmente, Israele, come Stato ebraico, è una dichiarazione, di genocidio della LEGA aRABA, la UMMA NAZI ShaRIa, contro, Israele.. ecco perché, più che mai, è giustificato un attacco nucleare preventivo!

[ tutto il delirio, maniacale, di una religione maomettana pervertita e satanica, la felicità di farisei anglo-ameicani, Illuminati da lucifero, signoraggio bancario monopolio Spa, per rovinare, in nome di satana, il genere umano questo è il NWO dei bildenberg. ] Lunga scia di sangue in Iraq, in nome del Califfato Mondiale, sotto egida ONU Amnesty USA 322, 666 IMF UE, NATO, Bildenberg, per loro? la sharia nazi, è buona!. BAGHDAD. Non si fermano le violenze nel territorio iracheno. Anche ieri per il Paese, sempre alla ricerca di un sufficiente livello di ordine e di stabilità, è stata una giornata di sangue. A Mossul, nella provincia settentrionale di Ninive, tre soldati e un civile sono rimasti uccisi in seguito all'esplosione di un'autob omba avvenuta all'altezza di un posto di controllo presidiato dall'esercito. Nella deflagrazione sono rimasti feriti anche cinque militari. Sempre a Mossul, secondo quanto ha riferito l'agenzia di stampa Xinhua, due poliziotti sono morti e tre sono rimasti feriti a causa dell'esplosione di tre ordigni. Sangue anche a Qaiyara, località situata a circa quaranta chilometri a sud di Mossul: la polizia ha trovato i corpi di due uomini uccisi a colpi d'arma da fuoco. A Baghdad poi uomini armati hanno ucciso due civili in un agguato. A Mahmouidiyah, trenta chilometri a sud della capitale, due soldati sono rimasti feriti per l'esplosione di un ordigno. Nella provincia di Salahudin un commando ha attaccato una stazione di polizia nella zona di Tal Al Dhahab, ottanta chilometri a sud di Tikrit. Nell'attacco tre poliziotti sono morti e altri due sono rimasti feriti. Nella provincia di Diyala la deflagrazione di un ordigno ha investito un bus nei pressi di Baaquba uccidendo cinque persone e ferendone altre, quattro. Sempre nei pressi di Baaquba uomini armati hanno ucciso, un civile in una sparatoria. Altre quattro persone sono rimaste ferite per l'esplosione di una bomba piazzata sulla loro auto.

[ tutto il teatrino macabro, della Sharia contro la sharia, per far sorgere la sharia, sotto egida Onu, Amnesty, tutta la masturbazione mentale di kerry 322 ] Impedite per la seconda volta in numerosi seggi le operazioni di voto. Ancora violenze in Libia. TRIPOLI [chi comanda in tutta la LEGA ARABA è la Sharia Jihad, quindi bisogna sparare subito in bocca al King SAUDI ARABIA! ] 27. È stato impossibile votare ieri, in Libia, in molti dei seggi riaperti per la seconda volta nelle aree toccate da sanguinose violenze la settimana scorsa. Lo riferisce l'alta commissione nazionale per le elezioni secondo cui solo 22 degli 81 seggi che avevano programmato la riapertura hanno potuto effettivamente accogliere gli elettori. Il 20 febbraio i libici sono stati chiamati a votare per la futura Assemblea che avrà il compito di redigere la Costituzione dopo la fine del regime di Muammar Gheddafi. Ma a causa di violenze nella città orientale di Derna e in alcune località del Fezzan, regione meridionale, 81 seggi sono stati chiusi. In particolare a Derna alcuni seggi sono stati fatti esplodere, provocando un morto, mentre nel sud la minoranza tebu ha forzato la chiusura di altri centri. Ieri 59 seggi sono rimasti chiusi per motivi di sicurezza, ha dichiarato il presidente della commissione elettorale, Nuri Al Abbar. Nonostante il premier libico, Ali Zeidan, abbia promesso di fare tutto il possibile per assicurare la protezione dei seggi, a Derna, bastione di gruppi estremisti, 13 seggi sono rimasti chiusi in assenza di protezione da parte delle forze di sicurezza, mentre nella città meridionale di Ubari, uomini armati hanno impedito al personale di avviare le procedure per il voto. La futura Assemblea sarà costituita da sessanta membri eletti e divisi equamente tra le tre regioni: Tripolitania (ovest), Fezzan (sud) e Cirenaica (est). Sei seggi saranno assegnati a donne mentre altri sei divisi tra le tre minoranze: tebu, tuareg eamazigh (berberi). Questi ultimi, che come i tebu chiedono più diritti, avevano già annunciato nei mesi scorsi il boicottaggio delle elezioni non presentando nessun candidato. I risultati dello scrutinio verranno annunciati entro il 2 marzo.

ISLAMABAD [ tutte le bugie, ipocrisie, per fare divertire i polli massoni, il teatrino dei fessi, farisei, salafiti, islamici, di merda, terroristi, Bildenberg, loro LEGA ARABA, senza, il minimo di diritti umani, sotto egida ONU Amnesty.. combattono, la sharia, degli uni, per, sostenere la sharia, degli altri, ma, è soltanto, questa la verità, c'è una sola sharia di masturbazione mentale genocidio, perché, c'è un solo idolo pietra meteorite lunare di merda alla MEcca! ]. Sembra ormai imminente un'offensiva su vasta scala delle forze governative pakistane nel Nord Waziristan con il dichiarato obiettivo di sradicare da quelle aree tribali la presenza talebana. Del resto è principalmente dal Nord Waziristan che partono gli attacchi dei miliziani contro, obiettivi pakistani nelle varie parti del territorio. In merito, come ha riferito «The Express Tribune», si è tenuto ieri un incontro tra autorità militari e civili per studiare le strategie idonee per perseguire un obiettivo certamente non facile. È stato il primo ministro, Nawaz Sharif, a presiedere l'incontro. Nell'occasione ha ribadito l'urgenza di rafforzare la sicurezza nel Paese, riconoscendo in tal questione una delle massime priorità dell'agenda politica. Intanto, continua lo stallo nei negoziati fra la delegazione di Islamabad e quella dei talebani, che erano stti avviati nei giorni scorsi.


[ di fronte ai Boko hAram (e tutta la galassia dei jihadisti), l'unica possibilità, è quella di uccidere, tutti i musulmani, il genocidio, è la loro ideologia, e possono essere fermati, soltanto, attraverso, un altro genocidio, contro di loro! io ho visto mucchi di bambini cristiani scannati dai Boko hAram, come conigli, in una scuola, e King SAUDI aRABIA SHaria, maledetto profeta, anticristo di merda, lui non può dire io non sono responabile! ] non possiamo mettere l'aggressore, gli jihadsti del Seleka (sotto egida ONU Amnesty, USA, 322, FMI, 666, Bildenberg, UE, LEGA ARABA, morti e stramorti del demonio troia Troika), sullo stesso piano degli aggrediti, i martiri cristiani, che, combattono per sopravvivere allo sterminio, che, la sharia ha pianificato, contro, di loro da 1500 anni... Perché, la LEGA ARABA, ha detto, se, tu non fai il genocidio dei musulmani? poi, noi, faremo il genocidio dei cristiani! ] Bangui sempre senza pace BANGUI. Ancora violenze nella Repubblica Centroafricana. Ieri la Croce rossa locale ha denunciato il ritrovamento di undici cadaveri, mutilati, alla periferia della capitale Bangui. I responsabili della Croce rossa, nel riferire della macabra scoperta, segnala la France Presse, hanno richiamato l'attenzione sul progressivo deteriorarsi della situazione nel Paese, segnato da violenze che, indiscriminatamente colpiscono, sia cristiani sia musulmani. Sempre fonti della Croce rossa, hanno evidenziato, che, dall'inizio di dicembre, ovvero, da quando le violenze hanno cominciato a intensificarsi, l'organizzazione (dei becchini di Rothschild, edel sistema massonico bildenberg ), ha rinvenuto, nella sola Bangui, e in zone limitrofe, più di 1.200 corpi. In questi giorni, poi, l'Alto commissariato delle Nazioni Unite, per i Rifugiati (Unhcr) ha denunciato, che, al momento vi sono oltre quindicimila persone, in diciotto località del nordovest, e del sudovest del Paese seriamente minacciate, dall'attività di gruppi armati. Di fronte a questo scenario l'agenzia, Onu per, i rifugiati ha quindi ribadito il proprio appello a tutti i gruppi, armati affinché, pongano fine agli attacchi, contro, la popolazione civile

[ tutte persone innocenti, abbandonate allo sterminio, dal demonio fariseo Rothschild Bildenberg, FMI, Spa, date in pasto, al Moloch (o Molech o Molekh o Molok o Mal'akh o Melqart in ebraico מלך mlk), di quel criminale internazionale, di King Saudi Arabia Sharia nazi, e del suo maledetto profeta ] Nuovo attacco di Boko. Haram in Nigeria. I miliziani hanno preso di mira, oggi, la città di Michika, nello Stato di Adamawa, uccidendo almeno due persone, fra cui, un bambino. A darne notizia è la France Presse, che, cita testimoni locali. Stando ai resoconti di questi ultimi, la popolazione è stata costretta, a fuggire verso le vicine colline quando, gli assalitori, vestiti in uniformi militari, sono arrivati in città, a bordo di jeep e motociclette, lanciando granate ed esplosivi contro abitazioni ed edifici pubblici. L'attacco è durato oltre quattro ore. Nell'ultima settimana, gli attacchi di Boko Haram si sono concentrati nella zona al confine, tra, gli Stati di Borno e Adamawa: migliaia di persone hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni.

1. c'è chi gode, a prenderlo, nel culo, 2. c'è, chi gode come pedofilo, 3. c'è chi gode andando a puttane.. voi che ci volete fare? 4. il King saudi arabia Sharia, lui gode ad uccidere la gente, perché, il pisello, non gli alza più, da troppo tempo!! ] Otto morti, in un attentato, a Mogadiscio. MOGADISCIO. Un'autobomba, guidata da un attentatore suicida è esplosa oggi al passaggio di una vettura della sicurezza somala, a Mogadiscio, provocando almeno otto morti e diversi feriti, alcuni molto gravi. Lo hanno riferito testimoni sul posto e un portavoce della polizia. L'esplosione è avvenuta poco distante dal quartier generale dei servizi segreti della Somalia. Si teme che il bilancio possa aggravarsi. L'attentato non è stato ancora rivendicato, ma la capitale somala è regolarmente, presa di mira dagli shabaab, i miliziani islamici legati ad Al Qaeda. Solo una settimana fa, gli shabaab avevano attaccato il palazzo presidenziale di Mogadiscio, uccidendo diverse persone nel corso di un violento scontro a fuoco con le forze dell'ordine..

[sono simpatici i satanisti: Bush 322 Kerry, che, voglio dominare un mondo radioattivo, dove, schiavi umanoidi ibridi ottenuti, con i geni dei maiali lavoreranno per loro, come schiavi!! ] [ i sauditi hanno recintato tutta la zona, del vero monte Sinai, per paura, che, possa essere rivendicata dagli ebrei.. lol. ma, questo, lo sanno tutti, per una legge spirituale, è proprio quello, che, si teme, che è quello, che, dovrà succedere necessariamente, perché, quello, che, lui può negare agli ebrei? Non lo può negare a me! Altrimenti, lo faccio morire come, un cane, e mi predo, tutta l'Arabia Saudita, non solo un pezzo di deserto! ] [ tutte le scoperte archeologiche, che, autentificano le verità storiche della Bibbia, infatti, tutte le ruote dell'esercito del Faraone giacciono, in fila, in fondo al mare, di fronte alle costre saudite. ma, le prove dei miracoli, sono nascoste, sia dai salafiti, ottomani Erdogan (sul monte ARAraT, c'è l'Arca di Noé ) che, dai farisei, perché, sono entrambi i satanisti. c'è una sola intelligenza nell'unica sinagoga di satana! ]. Nuovi manoscritti scoperti a Qumran: «Non capita ogni giorno di poter scoprire nuovi manoscritti. È stata veramente una grande emozione»: così, l'archeologo israeliano Yonatan Adler, della Ariel University, ha commentato un clamoroso ritrovamento. Lavorando sui materiali degli scavi archeologici degli anni Cinquanta, lo studioso ha infatti individuato, alcuni filatteri ancora intatti, provenienti dalle grotte 4 e 5 di Qumran, scavate nel 1952 dall'archeologo domenicano Roland de Vaux, direttore dell'École Biblique di Gerusalemme. Ed è all'interno di questi, i filatteri sono gli astucci usati dagli osservanti ebrei per racchiudervi piccoli rotoli manoscritti di un brano biblico, che Adler, grazie a speciali fotografie realizzate dall'Israel Antiquities Authority, ha potuto individuare nuovi manoscritti. «Sono molto orgogliosa, ha commentato Pnina Shor, direttrice del laboratorio per la conservazione dei rotoli dell'Israel Antiquities Authority, che nel nostro laboratorio, impiegando le tecnologie più avanzate, sia stato possibile ricostruire la storia di duemila anni fa». Qumran era una località abitata da una comunità, probabilmente essena, stabilitasi sulla riva occidentale del Mar Morto, nell'attuale Cisgiordania, vicino alle rovine di Gerico. Il sito, che risale agli anni tra il 150 e il 130 prima dell'era cristiana, è passato attraverso, varie fasi di occupazione finché, nell'estate del 68, Tito, al comando della decima legione Fretensis, la distrusse. La località è divenuta famosa in seguito alla scoperta, avvenuta a partire dal 1947, dei cosiddetti manoscritti del Mar Morto e dei resti di un monastero, dove si ritiene vivesse una comunità di esseni. La notizia del ritrovamento di nuovi manoscritti è stata data nel corso del seminario internazionale «The History of Caves of the Qumran». Organizzato dall'Istituto di cultura e archeologia delle terre bibliche della facoltà di teologia di Lugano, l'incontro ha radunato il 20 e il 21 febbraio una settantina dei più importanti studiosi mondiali di Qumran.

Utdoende Wasim raza Women's rights World press freedom day

[ contro-informazione- al sistema massonico Bildenberg, padrone abusivo di ogni monopolio ] Pushkov decisione Verkhovna Rada di destituzione Yanukovich è illegale
Naryshkin: il cambio di potere in Ucraina non può essere stato costituzionale.
Gli USA "minacciano" l'Ucraina
UE ed USA stanno per assemblare una nuova Ucraina
USA ed UE in piazza a Kiev, ma il futuro è nelle mani degli ucraini
[il sistema massonico Bildenberg delle false democrazie massoniche del Signoraggio Bancario, rubato dal Spa Fmi, hanno deciso di dichiarare guerra alla Russia! ]

Benjamin Netanyahu and King Saudi Arabia .. Dio mi parla spesso della costruzione del suo Tempio a Gerusalemme, ed io che questo allontanerebbe, la imminente, terza guerra mondiale nucleare. di 100 anni.. ma, io non so come, questo, sia possibile, perché, dal momento che, i miei successi, sono stati limitati, in questi sei anni di lavoro!
Nuovo premier Crimea sostiene Ianukovich. E' lui il presidente "legittimo" dell'Ucraina
27 febbraio, 22:50. Premier Crimea sostiene Ianukovich #KIEV, Il nuovo premier della repubblica autonoma di Crimea, Serghiei Aksionov, eletto oggi dal parlamento della penisola, come capo del governo locale, ha affermato in serata, che, considera il deposto presidente Viktor Ianukovich, il "legittimo" capo di Stato ucraino. Lo fa sapere l'agenzia Unian.

Dopo occupazione aeroporti Bilbek e Sinferopoli, da parte di separatisti. 28 febbraio, 09:01.. Ministro Interno Kiev, 'invasione' da Russia ( se, questa osservazione è falsa quel ministro deve essere fucilato. Perché diventa la dimostrazione. di come, tutto quello che è successo in Ucraina, è il frutto di un complotto USA UE.) KIEV, Il ministro dell'Interno ucraino, Arsen Avakov, accusa Mosca di "invasione armata" dopo l'occupazione degli aeroporti di Belbek e Sinferopoli in Crimea. "Considero l'azione come un'invasione armata e un'occupazione", ha postato sulla sua pagina Facebook il ministro. Lo scalo di Sinferopoli, scrive, "e' bloccato da reparti militari della flotta russa: all'interno militari e guardie di frontiera ucraini, fuori militari in mimetica con armi,senza distintivi, che non celano la propria appartenenza".

Andrey Fediašin. 27 febbraio 2014, 20:21
Kiev: "Maidan" al governo © Foto: «La Voce della Russia»
L'Europa, l'ONU e gli USA stanno imparando a comunicare con il nuovo governo dell'Ucraina creato, il 26 febbraio, che, ha gia' ricevuto l'approvazione della piazza. Il nome del premier si sapeva in anticipo. E' Arsenij Jacenjuk, capogruppo del partito "Patria" alla Rada Suprema, e uno dei leader del'opposizione. Gli altri in realta', non interessano, perche' gli sponsor della "rivoluzione" ucraina capiscono bene, che, in Ucraina, paese praticamente fallito, trattare con qualcun'altro non ha senso, e anzi e' pericoloso. Alla vigilia della votazione Arsenij Jacenjuk ha riconosciuto ,che tutti coloro che hanno accettato l'incarico ministeriale sono dei kamikaze. In sostanza e' vero, perche', per salvare l'economia queste persone dovranno intraprendere delle misure che sicuramente non saranno gradite dagli ucraini. Sul sito uffciale del Servzio di sicurezza dell'Ucraina il nuovo capo del servizio, Valentin Nalivajko, ha informato di aver avuto un incontro con l'nviato speciale dell'ONU in Ucraina Robert Serry. Quest'ultimo avrebbe promesso di organizzare il monitoraggio della situazione in Crimea e di adottare delle "misure". L'incontro in questione c'e' stato, ma non c'e' stato nulla del resto. "Il Servzio di sicurezza (ucraino) ha ricevuto precise istruzioni: togliere dal sito l'informazione pubblicata", - ha dichiarato il 27 febbraio il portavoce del Segretario generale dell'ONU, Martin Nesirky. L'analfabetismo giuridico dei nuovi funzionari e la leggerenza con cui sui siti ufficiali della "nuova" Ucraina vengono pubblicate dichiarazioni fasulle, sono sorprendenti. E' difficile dire come l'Europa potra' collaborare con questo governo "provvisorio", ha osservato Leonid Gusev, ricercatore dell'Universita' delle relazioni internazionali (MGIMO) presso il ministero degli Esteri della Russia. Evidentemente, non si fara' nulla prima delle elezioni presidenziali del 25 maggio.
Il ministro degli Esteri della Polonia, Radosolaw Sikorski, ha dichiarato che l'Ucraina deve quanto prima eleggere il presidente per avere un potere legittimo. Soltanto dopo cio' l'Europa potra' firmare l'accordo di associazione o l'accordo sulla zona di libero scambio.
Il 26 febbraio l'Unione Europea ha nominato il suo inviato speciale per l'Ucraina. E' il finlandese Olli Rehn, l'attuale commissario europeo per gli Affari economici e monetari, che dovra' coordinare i rapporti col Fondo Monteraio Internazionale e con paesi extra UE sui problemi degli aiuti finanziari a Kiev. Per l'Europa e' il problema piu' doloroso.
C'e' da dire che gli USA, l'Unione Europea e altri potenziali donatori sono perfettamente in grado di trovare la somma che serve a Kiev, me sarebbe difficile spiegare ai cittadini dei propri paesi perche' devono salvare l'Ucraina che non e' neanche membro dell'UE.
Ormai sia in Europa che in America si dice apertamente che senza la
Russia e' impossibile risolvere il problema ucraino. Molti esperti russi confermano che purtroppo e' vero. Il problema e' solo vedere in che misura si vorra' tener conto degli interessi di Mosca. Storicamente, geograficamente e anche politicamente la Russia, piu' di qualunque altro paese, ha il diritto di partecipare alla sorte dell'Ucraina.
Purtroppo, prima o poi, insieme all'UE, il problema degli aiuti all'Ucraina lo dovremo comunque affrontare, dice Viktor Kuvaldin, titolare della cattedra di teoria economica presso la Scuola di economia dell'Universita' di Mosca. Il colasso di un paese cosi' grande, situato nel centro dell'Europa, ha rilevato l'esperto, potrebbe diventare un "buco nero" per l'economia e la stabilita' di tutto il continente. Seriamente parlando, l'Ucraina dovrebbe convocare un'assemblea costituente con la partecipzione di tutti i partiti politici e di tutte le regioni, e non degli attivisti del "maidan", ha detto Viktor Kuvaldin. Deve essere questa assemblea a determinare le basi costituzionali dello Stato e della legittimita' del potere.


27 febbraio 2014, 12:11 [ aggiornamento sul campo minuto per minuto ]
Ucraina, le ultime da Crimea.
21:22
"A favore del referendum hanno votato 61 deputati ed erano presenti nella sala riunioni 64 deputati." Ha detto il servizio stampa del Consiglio Supremo della Crimea.
21:22
Il Consiglio Supremo, cioè il Parlamento regionale della Crimea, ha votato per stabilire per il 25 maggio la data in cui si dovrà tenere il referendum sull'ampliamento dei poteri dell'autonomia con il quesito referendario: "favorevole allo stato di autodeterminazione della Crimea dall'Ucraina sulla base di trattati e accordi internazionali?"
21:21
Il Referendum sull' estensione dell'autonomia della Crimea si terrà il 25 maggio
17:24
Hanno votato a favore dell'elezione 371 deputati, il quorum minimo richiesto è di 226 voti.
17:24
La Verkhovna Rada, il Parlamento dell'Ucraina, giovedì ha eletto il leader del partito "Patria" Yatsenyuk come nuovo primo ministro.
17:23
Yatseniuk è il nuovo primo ministro dell'Ucraina
17:13
I dimostranti riuniti cantano: "Russia", "Noi per la Crimea". La maggior parte dei manifestanti sono maschi sia giovani che di mezza età. Molti di loro sui vestiti hanno applicati i nastrini di San Giorgio che vengono utilizzati come un marchio di identificazione nazionale.
17:12
Le persone continuano ad affluire davanti all'edificio del Parlamento di Crimea, chiedendo al Consiglio Supremo di tenere una riunione sulla piazza antistante al Palazzo del Parlamento dove sono presenti un numero di persone non inferiore a 1.500.
17:12
Davanti al Parlamento della Crimea ci sono ormai più di 1.500 persone
16:37
Intorno alle 4:00 del mattino del 27 febbraio Il Palazzo del Parlamento e il Governo della Crimea sono stati occupati da uomini armati. I negoziati con gli occupanti hanno finora fallito.
16:37
L'Ufficio di presidenza ha chiesto ai deputati del Parlamento di Crimea di "sacrificare le ambizioni personali per il bene pubblic e di prendere decisioni atte ad evitare conseguenze fatali a tutti gli abitanti della penisola."
16:36
Il Parlamento della Repubblica Autonoma di Crimea (ARC) ha annunciato un referendum sulla possibile futura autonomia che possa riguardare tutta la Regione. Il Parlamento della ARC considererà attuato il ritorno alla Costituzione del 1992.
16:36
Parlamento di Crimea presenterà referendum sull'autonomia della regione
16:32
L'arredamento del Parlamento di Crimea scatena forti emozini. Si avvicina ora una moltitudine di persone. I manifestanti si riuniscono e in coro producono applausi e ovazioni.
16:18
Yatsenyuk ha esortato gli Stati Uniti , il Regno Unito e la Russia di garantire l'integrità territoriale dell'Ucraina.
14:02
La procura ucraina ha avvitato un'inchiesta per violazione dell'articolo di legge che riguarda atti di terrorismo in relazione con l'occupazione degli edifici del Consiglio dei ministri di Crimea e del Consiglio supremo.
14:02
Il Premier di Crimea Anatolij Moghilev ha tentato di avviare le trattative con le persone che hanno occupato gli edifici del Consiglio dei ministri di Crimea e del Consiglio supremo dell'autonomia. Tuttavia il tentativo è fallito.
14:02
Secondo le sue parole, i manifestanti sono armati con arme automatiche e mitragliatrici.
14:01
Le truppe interne e la polizia sono messe in stato di allerta in relazione all'occupazione dell'edificio del Parlamento e del governo di Crimea, ha scritto giovedì sulla sua pagina di Facebook il facente funzione del ministro degli Interni dell'Ucraina Arsen Avakov.
14:01
Crimea, militari e polizia in stato d'allerta.
13:42
"Mi appello alla leadership della Flotta del Mar Nero della Russia. Tutte le forze armate devono essere nei territori definiti dagli accordi. Qualsiasi movimento dei militari oltre i confini di questo territorio sarà considerato come un'aggressione militare " ha detto dalla tribuna parlamentare giovedì
13:36
Il Presidente dell'Ucraina Oleksandr Turchynov sollecita la Flotta del Mar Nero della Russia che si trova in Crimea a non lasciare le zone di confine definite dai rispettivi accordi.
13:35
Ogni azione dei militari russi in Ucraina verrà considerata un'aggressione.
12:25
Dagli edifici sono poi state installate bandiere russe. L' intera penisola ha spontaneamente costituito gruppi di vigilantes legati a Simferopoli.
12:25
Giovedì mattina il Palazzo del Parlamento e del Consiglio dei ministri di Crimea sono stati occupati da uomini armati.
12:25
Contemporaneamente hanno gridato: andatevene oppure spariamo! All'interno del Parlamento è posizionato almeno un cecchino" ha detto il giornalista della televisione ucraina.
12:25
"Un gruppo di giornalisti ha cercato di entrare nel Parlamento. Gli occupanti hanno fatto esplodere una granata.
12:25
Il Parlamento di Crimea, occupato da uomini armati, ha fatto esplodere una granata, il rumore ha valicato le mura dell'edificio quando giornalisti ucraini, russi, turchi e provenienti da altre Nazioni hanno cercato di entrare nella stanza.
12:24
Gli occupanti il Parlamento di Crimea gettano granate
12:24
Vicino al Consiglio dei ministri di Crimea vi è anche un gran numero di agenti delle forze dell'ordine. La polizia permette alla gente di avvicinarsi agli edifici occupati. Da entrambi gli edifici svettano bandiere russe
12:24
Prima di entrare nel palazzo del parlamento hanno eretto una barricata di oggetti di uso quotidiano (pallet di legno, bidoni della spazzatura, ecc.). Il Parlamento è ora transennato dalla polizia.
12:23
Secondo il centro stampa ufficiale del Parlamento di Crimea degli sconosciuti hanno fatto irruzione nell'edificio, rimosso la guardia e poi sono penetrati all'interno.
12:23
Giovedi mattina in Crimea uomini armati sono entrati nel palazzo del Parlamento e del Governo locale e l'hanno occupato.
12:23
Occupati da sconosciuti il Parlamento e la sede del Governo di Crimea
12:23
Circa un centinaio di persone sono ancora davanti al Consiglio Supremo di Crimea. Essi vogliono essere come un plebiscito vivente sul futuro destino della penisola di Crimea. Si sono accesi falò e si sono costruite barricate.
12:22
Come risultato del confronto vi è stata una escalation di violenza mista a caos, in cui sono rimaste inizialmente ferite 30 persone.
12:22
Davanti al palazzo del Consiglio Supremo si erano riunite circa 20.000 persone. I manifestanti di lingua russa si sono opposti al cambio di potere nel paese, i rappresentanti dei tartari della Crimea hanno invece supportato il Maidan.
12:22
Tre persone sono morte a causa degli scontri nella manifestazione svoltasi a Simferopoli e in cui erano impegnate le principali etnie della Crimea.
12:22
Negli scontri delle dimostrazioni fra etnie a Simferopoli tre vittime

13:26
Pushkov: la decisione della Verkhovna Rada di destituzione di Yanukovich è illegale
Pushkov: la decisione della Verkhovna Rada di destituzione di Yanukovich è illegale
La legittimità della decisione della Verkhovna Rada di destituire Viktor Yanukovich dalla carica presidenziale è molto dubbia, ha dichiarato il capo del comitato per gli Affari Esteri del parlamento russo Aleksej Pushkov.
Ha evidenziato che i leader dell'opposizione, firmando l'accordo con Yanukovich del 21 febbraio con le garanzie dei rappresentanti dell'Unione Europea, hanno acconsentito a farlo rimanere nel ruolo di Presidente dell'Ucraina fino alle prossime elezioni.
"Inoltre la Verkhovna Rada proprio il giorno dopo ha dichiarato che Yanukovich non espleta le proprie funzioni", ha detto Pushkov.
Secondo Pushkov, il Parlamento ucraino sotto la pressione dei partiti dell'opposizione "ha iniziato a realizzare un processo rivoluzionario accelerato".
La popolazione russofona dell'Ucraina ha tutti le basi per temere che rimangano emarginati e paria nella cosiddetta "nuova" democrazia ucraina, ritiene il deputato.

27 febbraio 2014, 23:55. Naryshkin: il cambio di potere in Ucraina non può è stato costituzionale. Il cambio di governo in ogni Paese dovrebbe essere in conformità con la legge, quello che è successo in Ucraina non può essere considerato coerente con la Costituzione, ha detto ai giornalisti il Presidente della Duma Sergei Naryshkin giovedì durante la sua visita in Turchia . "Io, come Presidente del corpo legislativo e rappresentante supremo del Paese, credo che ogni cambiamento di governo dovrebbe essere in conformità con la legge e nel quadro della Costituzione, in qualsiasi Paese, e non sotto l'influenza di argomenti come mazze da baseball, barre di metallo, pietre del selciato stradale e delle molotov" ha sottolineato.

5 dicembre 2013, 20:13. Gli USA "minacciano" l'Ucraina
Durante una riunione del consiglio dei ministri degli Esteri dell'OSCE a Kiev, l'assistente del segretario di Stato USA Victoria Nuland ha "minacciato" le autorità ucraine. Secondo la Nuland, il mondo intero sta guardando con attenzione ciò che sta accadendo in Ucraina.
Durante una riunione del consiglio dei ministri degli Esteri dell'OSCE a Kiev, l'assistente del segretario di Stato USA Victoria Nuland ha "minacciato" le autorità ucraine. Secondo la Nuland, il mondo intero sta guardando con attenzione ciò che sta accadendo in Ucraina. La Nuland ha affermato che le autorità del Paese devono fare una scelta: o "soddisfare le aspettative della gente" o "deluderle e rischiare di far sprofondare il Paese nel caos e nella violenza".


24 febbraio, 19:24
UE ed USA stanno per assemblare una nuova Ucraina
Oggi a Kiev si reca urgentemente Catherine Ashton, capo della diplomazia dell'UE, per "discutere le questioni della stabilizzazione politiza e gli aiuti economici". La politica economica e finanziaria dell'UE non è stata mai di competenza della Ashton.
A giudicare dalle dichiarazioni provenienti da Bruxelles, Washington e Londra si tratta di fissare al più presto i risultati politici del colpo di Stato e di esportare la "rivoluzione sul Danubio" verso l'est e verso la Crimea. Nel contempo vengono messe in campo nuove tesi antirusse e si grida dei "terribili" piani della Russia nei confronti del paese vicino.
In sostanza, la Ashton viene inviata a Kiev per controllare che il processo di "assemblaggio" della nuova Ucraina non vada in tutt'altra direzione. Tale pericolo esiste. Questo "assemblaggio" viene realizzato con tale urgenza che solo pochi si preoccupano ormai della legittimità, della conformità alla costituzione o semplicemente dell'obiettività. Viene ignorata l'opinione della maggioranza della popolazione delle regioni orientali. Per il momento la determinatezza in Ucraina esiste su un solo punto, e cioè che al timone della "nuova Ucraina" si metterà l'ex premier Yulia Timoshenko.
È difficile dire come si svilupperà la situazione e se la Timoshenko riuscirà o meno ad imbrigliare i radicali senza litigare con i compagni di lotta, dice il politologo russo Pavel Sviatenkov:
Adesso è ovvio che la Timoshenko appoggerà tutte le rivendicazioni di Maidan per rimanere sulla cresta dell'onda rivoluzionaria. Ed ancora. Tutto dipenderà dal fatto se l'Ucraina firmerà o meno l'accordo di associazione con l'UE e se riceverà o meno il credito dell'FMI che le viene promesso adesso. Se firmerà l'accordo e riceverà il credito, allora le possibilità di manovrà di Timoshenko tra Russia ed Occidente saranno limitate, in quanto l'economia ucraina si trova sull'orlo del collasso. Il governo ucraino dipenderà, indubbiamente, da coloro che gli pagano il denaro .
Nelle dichiarazioni di Washington, Londra e Bruxelles risuona adesso un nuovo ritornello: "non ammettere l'intervento militare della Russia" e il fallimento dell'"aiuto economico" dell'Occidente a causa delle azioni di Mosca. Non esistono piani né del primo, né del secondo, ma Susan Rice, assistente del presidente USA per la sicurezza nazionale, ha già dichiarato che "questa invasione sarebbe un serio errore". Il ministro degli esteri britannico William Hague ha detto che ciò peggiorerebbe la situazione in Ucraina. Anche se ha fatto poi una riserva: "non sappiamo, ovviamente, come sarà la reazione della Russia". Alcuni politici a Londra e Washington ritengono persino che Mosca potrebbe essere coinvolta nel "progetto ucraino". È difficile dire cosa prevale in tali dichiarazioni: la malizia e la mancata comprensione di quanto sta accadendo?
Nessuno è in grado di spiegare come si potrebbe farlo dopo che la Rada Suprema con uno dei suoi primi decreti ha introdotto di fatto il divieto della lingua russa nel paese. Nell'ultimo finesettimana la Rada ha riconosciuto non valida la legge sulle "lingue regionali" del luglio 2012. D'ora in poi si può parlalre a livello ufficiale solo in lingua ucraina. Non sono seguite proteste da parte dell'UE. Del resto, le proteste non sono seguite neanche dopo che Oleg Tjagnibok, leader del partito "Svododa" (Libertà), ha dichiarato per l'ennesima volta che in Ucraina è necessario liberarsi dal potere dei russi e degli ebrei.
Secondo i dati forniti dall'Istituto internazionale di sociologia di Kiev, la lingua russa è usata a casa (cioè è la predominante lingua di comunicazione) dal 43 al 47% della popolazione dell'Ucraina. Si ritengono monolingua – dal 74 al 96% dei russofoni – la Crimea, le regioni di Dnepropetrovsk, Donećk, Zaporožje, Lugansk, Nikolaev, Odessa e Harkov. Abolire in Ucraina il russo come lingua regionale di comunicazione è all'incirca lo stesso che vietare di parlare in francese nel Belgio, dove il francese è la lingua nativa di attorno al 40% dei belgi. Sarebbe interessante vedere cosa sarebbe successo all'ex premier belga Herman Van Rompuy, che è adesso il presidente dell'UE, se avrebbe avuto il coraggio di farlo.
Se la divisione dell'Ucraina avrà luogo, ciò non sarà il risultato delle azioni della Russia, ma succederà esclusivamente per colpa degli ultraradicali e dell'opposizione, sostiene Bogdan Bezpalko, vicedirettore del Centro di studi sull'Ucraina e sulla Bielorussia presso l'Università di Stato "Lomonosov" di Mosca:
Ciò sarà possibile solo nel caso in cui i nuovi dirigenti condurranno una politica anti-Russia e antirussa abbastanza radicale e la relativa politica antireligiosa. Se ammetteranno l'umiliazione dei simboli mentali che esistono in queste regioni .
Per riformattare con successo l'Ucraina l'UE dovrebbe ridurre al più presto alla ragione l'ala radicale dell'opposizione e separare dall'opposizione l'ultranazionalismo. Tal è l'opinione di molti analisti in Europa. Questo è, in sostanza, il compito principale della Ashton.
"Indipendentemente dal fatto su che cosa contiamo in definitiva – ha scritto oggi il londinese Guardian , – sarebbe una follia condurre gli affari in Ucraina in modo come se questo paese fosse un'"entrata di servizio" verso i cambiamenti nella stessa Russia. Sarebbe bene lasciare tali pensieri al giudizio della storia. E sarebbe utile capire che tale reazione dolorosa della Russia alla rivoluzione è in parte motivata. In Ucraina è stato destituito il leader eletto in modo legittimo e conformemente alla costituzione. Dalla "parte della rivoluzione" ci sono tantissime persone con vedute politiche abominevoli. Ed infine, il fatto più fondamentale è che la Russia e l'Ucriana, quale che sia il regime in ciascuno di questi paesi in un dato periodo di tempo, sono, in sostanza, gemelli con rapporti reciproci lunghi molti secoli".
Nel mondo, Ucraina, USA, UE, Governo, Politica

PaoloPaolo, 25 febbraio, 03:08
Egr. Signori, consiglio vivamente al presidente Putin di mettere da parte gli indugi e accettare la "richiesta di aiuto" dei russi ucraini . La Secessione di tutta l'Ucraina orientale e della Crimea con annessa tutta la costa (per evitare basi americane future) mi pare ormai inevitabile. I cosiddetti ucraini occidentali, che non sono altro che un'accozzaia multietnica di ucraini, polacchi, moldavi, magiari, biellorussi, bulgari ecc. , prima o poi, strangolati dai prestiti della UE e del FMI, inizzieranno a scannarsi fra loro. Vi consiglio anche di aiutarli aumentandogli la "bolletta" del gas a prezzo di mercato. Gli USA in una regione altamente instabile inoltre non potrebbero disporre il loro scudo missilistico ( anche se ritengo che abbia un'alta percentuale di inefficacia). Il mondo ha bisogno di una potenza che freni le pretese americane, e quindi necessario muoversi prima che sia tardi, Macchiavelli docet. Putin potrebbe essere il moderno Pietro il Grande.
MatteoMatteo, 25 febbraio, 13:53
Signori vivo a Kiev dal 2003 e vi posso assicurare che quello che è stato fatto in queste ultime settimane da Usa e in parte Europa è abominevole. Una propaganda così non si era mai vista per non parlare della trasformazione di assassini in eroi.. Ma poi è buffo come quando gli fa comodo parlano di autodeterminazioni dei popoli mentre quando non gli fa comodo parlano di unità nazionale come valore assoluto.. La Timoshenko?? che Dio ce ne scampi.. come abitante di Kiev spero tanto che Putin non solo liberi Krimea e Donbass ma arrivi fin da noi e che si possa diventare uno stato Ucraino parte della Federazione Russa con Mosca capitale e Putin presidente (e ovviamente benzina e gas a prezzi russi). Gli Zapadenki??? se ne stiano con la loro lingua ucraina a raccoglier funghi nei boschi.. Matteo

Mario Sommossa Redazione Online
16 dicembre 2013, 15:49
USA ed UE in piazza a Kiev, ma il futuro è nelle mani degli ucraini
Stando al normale comportamento diplomatico internazionale suona ben strano, se non peggio, il comportamento tenuto a Kiev dal ministro degli esteri tedesco Westerwelle e dalla signora Ashton, ministro degli esteri europeo. Entrambi presenti per un incontro internazionale, invece di incontrare gli ufficiali rappresentanti del governo ucraino, si sono mischiati ai manifestanti anti-governativi e li hanno, addirittura, incoraggiati a continuare nelle loro proteste contro il Governo democraticamente e legittimamente eletto.

Anche due senatori americani, John McKain e Chris Murphy hanno aizzato la folla invitandola a continuare nel chiedere l'associazione all'Unione Europea: ".. l'Ucraina farà una Europa migliore e l'Europa renderà migliore l'Ucraina..". Cosa c'entrassero dei parlamentari americani con l'associazione di un Paese europeo all'Unione resterebbe oscuro solo se volessimo dimenticare che qualche americano continua a pensare che la guerra fredda non sia mai finita e la Russia sia ancora il grande nemico da distruggere con ogni mezzo. E' infatti evidente che, da parte di molti politici Usa ed anche di alcuni Stati europei, lo scopo dell'eventuale associazione dell'Ucraina alla UE non riguarda affatto i possibili pro e contro per le popolazioni coinvolte, bensi' un ulteriore passo di accerchiamento della Russia ed il tentativo di arrestarne il cammino di stabilizzazione.

In questo quadro, purtroppo, anche i giornalisti italiani che ne scrivono contribuiscono alla disinformazione su cio' che stia veramente accadendo. Innanzitutto non dicono che chi riempie le piazze costituisce solo una parte, e non maggioritaria, del popolo. La maggioranza del Paese, infatti, sta da tutt'altra parte e sostiene le decisioni del governo. Inoltre, in molti di coloro che manifestano c'e' piu' il desiderio di protestare contro la crisi economica in se, che di chiedere un qualunque trattato con Bruxelles. Anche chi, invece, chiede a gran voce l'accordo con l'Unione si illude che le difficoltà economiche e della vita quotidiana che da anni lo stanno strangolando, associandosi all'Europa, possano sparire da un giorno all'altro per un miracolo.
Purtroppo così non è e, a dirla tutta, noi europei non abbiamo né la voglia né le possibilità economiche, oggi, di farci carico dei problemi ucraini sborsando fantomatici capitali che non abbiamo saputo/voluto dare nemmeno ai greci o ai portoghesi.
Questo non è però l'unico equivoco. Incomprensioni ed errori son cominciati mesi orsono e vanno attribuiti a tutti i soggetti in campo: Germania e Polonia da un lato ma anche Russia e la stessa Ucraina dall'altro.
In Germania, soprattutto la CDU coltiva da tempo rapporti con i partiti di opposizione ucraini ed in particolare con l'astro emergente, il pugile-politico Vitali Klitschko, fissandogli continuamente incontri in Europa, finanziando il suo partito ed illudendolo di un sostegno che nei fatti non potrà garantirgli, pena la messa a rischio dei rapporti, fino ad ora positivi, che Berlino ha con Mosca. Non a caso la Cancelliera Merkel si è mostrata molto più prudente del proprio ministro degli esteri durante questi giorni di crisi.
Anche la Polonia, nella sua atavica fobia anti-russa, ha continuamente cercato di forzare di Bruxelles ad intervenire nelle questioni interne dei Paesi dell'ex Unione Sovietica. Sempre timorosa dell' "orso russo" e probabilmente incoraggiata da politici americani ancora schiavi del clima di guerra fredda, sta cercando di manovrare l'Europa come una propria leva, senza curarsi né della fattibilità, né delle conseguenze del suo patologico comportamento.
Gli errori ed i malintesi più gravidi di conseguenze negative vengono pero' proprio dal governo di Kiev e da Mosca. A noi sembra che Yanukovich mai avesse avuto una vera intenzione di associarsi all'Unione Europea, anche perche' troppo conscio delle controindicazioni economiche, politiche e sociali di tale passaggio per il proprio arretrato Paese. L'economia ucraina è talmente ancora disastrata che un alleggerimento delle barriere doganali, se pur graduale e limitato, avrebbe comportato il fallimento di numerose aziende locali. Senza contare che nuovi dazi avrebbero dovuto essere imposti, necessariamente, al confine con la Russia che doveva tutelarsi da triangolazioni delle aziende europee via Ucraina. Anche le condizioni legislative imposte dall'Unione avrebbero, probabilmente, incontrato ostacoli notevoli sia nel Parlamento che nei sentimenti di gran parte della popolazione ucraina. E non parliamo solo del caso giudiziario che riguarda l'ex primo ministro Julia Timoshenko (pure se, su questo punto, ci piacerebbe conoscere quali siano le informazioni in possesso di qualche leader europeo per giudicare che la sentenza emessa dai tribunali ucraini sia stata di carattere politico e non puramente penale).
Probabilmente l'inizio delle negoziazioni con Bruxelles è stato voluto da Yanukovich con uno scopo puramente tattico: mostrare a Mosca che i ricatti economici sempre più esosi che la Russia voleva imporre avrebbero potuto spingere l'Ucraina su una strada alternativa, certamente sgradita al Cremlino.
Ed ecco l'errore russo: dopo un periodo di idillio seguito alle elezioni di Yanukovich, Gazprom ha cominciato a chiedere un rialzo dei prezzi del gas insostenibile per le deboli finanze di Kiev oppure, in cambio, la cessione di tutta le rete di distribuzione di gas nel Paese.
Davanti a questo ricatto, nonostante le migliori intenzioni, Yanukovich non poteva dimenticare che fosse suo dovere tutelare al massimo gli interessi del suo popolo ed ha cercato di giocare tutte le carte in suo possesso contribuendo ad iniziare il pasticcio in cui oggi lui ed il suo Governo si trovano. L'errore di Mosca è stato cercar di forzare la mano con obiettivi di breve termine, dimenticando il senso della misura ed usando l'imperio anziché quel "soft power" che avrebbe creato meno problemi a tutti e che avrebbe garantito una più certa efficacia e durata nel tempo.
22 gennaio, 22:17
"Le manifestazioni di protesta in Ucraina coordinate da USA e UE"
"Le manifestazioni di protesta in Ucraina coordinate da USA e UE"
Foto: EPA
Gli ultimi sviluppi registrati in Ucraina sono frutto degli sforzi concertati degli Stati Uniti e della UE, ha dichiarato il capo redattore della rivista britannica Politics First Marcus Papadopoulos.
Gli ultimi sviluppi registrati in Ucraina sono frutto degli sforzi concertati degli Stati Uniti e della UE, ha dichiarato il capo redattore della rivista britannica
Politics First
Marcus Papadopoulos. "In Ucraina vediamo gli sforzi coordinati da parte degli Stati Uniti e dell'Unione Europea per rovesciare il governo democraticamente eletto del presidente Viktor Yanukovych," - ha detto, sottolineando di esprime un suo parere personale. "La sovranità dell'Ucraina come Paese indipendente è respinta e disprezzata dai funzionari dell'Unione Europea e degli Stati Uniti, dai politici polacchi e tedeschi così come dal senatore John McCain, giunto in visita a Kiev per ispirare e sostenere le proteste dell'opposizione," - sottolinea l'esperto britannico.

giovedì 27 febbraio 2014

University of sargodha Untouchable caste Uscirf

25 febbraio TG 24 Siria [ quando, il terrorismo jihadista, in Nigeria, diventa legale Bildenberg, per il califfato mondiale ]
#Lavrov: censurare le aziende russe nel trasmettere in #Ucraina sarà una grave violazione della libertà di stampa.
#Siria, Continuano x 21esimo giorno le marce popolari in sostegno all'esercito oggi in località Kariten sobborgo Homs http://t.co/oHKFk0EQpB #Germania consolida rapporti con #Israele,17 ministri a Tel Aviv: l'Iran è una minaccia non solo per l'Israele ma anche per tutta l'Europa
25 febbraio
#Siria: l'esercito ingaggia feroci scontri a Jobar sobborgo Damasco, distrugge tunnel, elimina decine di terroristi Nusra e Fronte islamico
#Siria, Capo di stato maggiore dell'esercito e delle forze armate Generale, Ali Ayoub, ispeziona formazioni militari http://t.co/qPJ58JwHnM #Siria #Idlib Esercito respinge attacco terroristico all'aeroporto Abu Addohur, elimina gran numero di terroristi distrugge armi e munizioni
SANA: l'uccisione del leader dell'#ISIL #Daesh" nella città di Rastan, sobborgo Homs, il tunisino Abu al-Qa'aqa.
GB: la polizia britannica arresta 4 dei suoi cittadini nella provincia ovest Midlands: sospetto coinvolgimento in atti terroristici in Siria
#Siria, #SARC più di 7000 pacchi alimentari sono stati distribuiti in periferia #Damasco http://t.co/VTYgXEIZkv #Siria, Unità dell'esercito avanzano verso il carcere centrale di Aleppo, assediato da più di un anno.
Attentato suicida elimina Abu Khaled al-Suri, uno dei principali comandanti di Al-Qaeda ad Aleppo in #Siria.
Siria, sul Washington Post del 19 febbraio, apprendiamo che i capi dei servizi segreti arabi e occidentali si sono incontrati a Washington, per due giorni di conclave la scorsa settimana, parallelamente alla convocazione della seconda sessione della Conferenza di Ginevra 2 per la pace in Siria… Non c'era che il bel mondo da Turchia, Qatar, Giordania e altre potenze regionali "che sostiene" i terroristi che massacrano la Siria e i siriani, ma che descrive, come si deve, quali "ribelli"! Ciò sotto i buoni auspici del principe Muhammad bin Nayaf, ministro degli Interni saudita, destinato a sostituire il principe Bandar bin Sultan nel coordinare "la politica contro il terrorismo nel regno", operazione in stretto collegamento con la CIA ed altri servizi segreti occidentali. In breve, è il tentativo di rafforzare la debolezza della cosiddetta "opposizione moderata", che perde terreno rispetto le forze lealiste e i "combattenti jihadisti vicini ad al-Qaida".

http://aurorasito.wordpress.com/2014/02/21/siria-nuovo-piano-di-attacco-contro-damasco/

#Siria, vittima e 10 feriti nell'attacco terroristico con colpi di mortaio su quartieri residenziali della città Jaramana, sobborgo #Damasco
#Russia, Medvedev: il riconoscimento dell'UE della legittimità dei nuovi organi al potere in #Ucraina è una "distorsione nella coscienza"
#Siria,l'esercito prende di mira gruppi terroristici in Rasem al-Aboud, Jdaydet Kweres, Ain Al-Jara e intorno al carcere centrale di #Aleppo

TG 24 Siria [ quando, il terrorismo jihadista, in Nigeria, diventa legale Bildenberg, per il califfato mondiale ] 25 febbraio #Siria, Il presidente al-Assad riceve il Dr. Alaeddin Boroujerdi, presidente della commissione per la sicurezza nazionale e la politica estera iraniana nel Consiglio della Shura e la delegazione che lo accompagna. Il Presidente Assad ha detto: "La cooperazione tra i paesi della regione è fondamentale per affrontare l'estremismo e il terrorismo che li affette, è importante coordinare tra i parlamenti di questi paesi e i paesi amici per unificare le posizioni nella lotta contro l'ideologia wahhabita, che è il pericolo più grande che minaccia i popoli della regione e del mondo." 26 febbraio 2014.
#Siria, Le ultime operazioni dell'esercito a Jobar in sobborgo est di Damasco, attivate sottotitoli in Italiano
[Syria] Операция в Джобаре. Часть 7. Тоннель. / Operation in Jobar. Part 7. Tunnel
TG 24 Siria. 25 febbraio
La Russia esprime preoccupazione circa i piani sauditi di acquistare sistemi anti-aerei portatili per "l'opposizione armata in #Siria."
25 febbraio
"Rivoluzione Ucraina", un Cavallo di Troia per Introdurre le Primavere Arabe in Europa ~ Dichiarazione di Dissociazione.
La Redazione di TerraSantaLibera considera la "rivoluzione ucraina" solo un altro "Cavallo di Troia", messo in atto dai poteri neo-con americani, nella galoppante e collaudata strategia della tensione, per la provocazione di crisi nazionali, per l'isolamento e/o l'accerchiamento della Russia e del blocco Eurasiatico, unico ostacolo reale al prorompente e sempre piú aggressivo dilagare di quelle forze che spingono per il dominio unico e globale delle risorse e del pianeta. Quella dell'Ucraina e solo un'altra loro tappa verso il Nuovo Ordine Mondiale.
In questa occasione vengono peró utilizzate pedine diverse dai jihadisti e alqaedisti siro-libici, facendo qui invece presa sia sul forte bisogno di emergenza, rivincita, rivalitá e rancori di alcuni settori politici nazionalisti europei, sia sul desiderio di manifesto e tornacontista servilismo di alcune nazioni/colonie satelliti dell'impero anglo-sionista (vedi Polonia e Turchia).
La Redazione di TerraSantaLibera si dissocia anche totalmente dalle prese di posizione di alcuni esponenti e ambienti della destra ucraina, come dalle dichiarazioni di alcuni leaders della destra italiana, i quali manifestandosi a favore e vicini alle forze che stanno insanguinango e mettendo a ferro e fuoco l'Ucraina (benché dispiacendosi per i lutti provocati) si illudono che un'improbabile quanto inesistente alternativa "Terza Via" o "Terza Posizione" possa essere una strada percorribile, cosa secondo noi invece inattuabile e altamente pericolosa, almeno in un tale contesto di guerra di confine.
Gli interessi strategici russi in Ucraina, energetici-finanziari-militari (non solo per via degli oleodotti, in quanto la Russia possiede anche basi militari nel Mar di Azov, in Crimea e nei pressi di Sevastopoli), sono troppo forti e vitali, perché Mosca possa permettersi il lusso di perdere il controllo su quest'area; mentre le ingerenze dei servizi euro-americani sono troppo evidenti e importanti affinché, se la cosa non dovesse risolversi a loro favore, essi non spingano per provocare una situazione di perenne caos, conflittualitá e divisione: sistema ultra collaudato per gestire alternativamente il potere, per via remota, o almeno impedire che altri lo possano fare.
Una "Primavera Araba" per l'Eurasia
I servizi occidentali si sono spinti troppo addentro nel cortile di casa di Mosca, e se ció é avvenuto significa che dietro c'é un progetto molto piú ampio di quanto possa a prima vista sembrare. Forse in Ucraina é nascosta la miccia per far divampare la "Primavera Araba" d'Eurasia, i cui effetti sarebbero devastanti.

Alla fine, da questa strategia di una eventuale definitiva destabilizzazione dell'Ucraina e dalla sua uscita dalla sfera economica e militare russa, chi realmente ci guadagnerá sono i centri di potere Euro-USA, con in testa, ma ben occultati dietro le quinte, i vari Soros e usurocrati in kippáh che dirigono a bacchetta il regime americano attuale e l'oligarchia finanziaria mondiale.
Map_of_UkrainE
Gli ucraini potranno cosí finalmente sperimentare quelle delizie del liberismo imposto da Bruxelles, che giá i popoli di Euroland conoscono, come perversioni etiche imposte per legge (le "Femen" sono giá al fianco dei "rivoltosi"), ricatto finanziario e indebitamento, perdita della sovranitá decisionale e monetaria nazionale, disoccupazione e fame, mentre l'elite delle bande armate ucraine, che si stanno forgiando nel sangue e sul terreno ucraino, finiranno, come giá successo per quelle libiche utilizzate poi in Siria, per essere delocalizzate sul territorio eurasiatico (di confine) ovunque esse si dimostreranno utili alle tattiche e strategie militari di terroristica destabilizzazione del concorrente ostacolo sovietico. Dalla Grecia all'Italia, e attraverso tutta la spina dorsale di confine europea, sono molti i punti deboli, le brecce facilmente "infiammabili" dove le nuove milizie potrebbero guadagnarsi il proprio bottino di guerra, e giá migliaia di mercenari-terroristi addestrati dai servizi militari USA-Mossad sono pronti all'uso (http://orientalreview.org/2014/01/08/is-the-us-preparing-to-stash-3000-terrorists-near-the-ukrainian-border/)
Consideriamo anche che "fascismo", "nazismo", "comunismo", ideologicamente parlando, per quanto ostentati e tirati in ballo, non c'entrano nulla in questo contesto di guerra non dichiarata. "Fascismo", "nazismo", "comunismo", sono in questi casi solo parole usate come "richiami per allodole", per sollecitare e coinvolgere di volta in volta manovalanza locale, soprattutto giovanile ed inesperta, di diversa matrice politica, a seconda del caso e del luogo, di sinistra di qua, come di destra di lá. Potrá sembrare contraddittorio che elementi appartenenti a correnti idologiche simili facciano o dicano cose diametralmente opposte, come pure si alleino con elementi loro storicamente ostili, e neppure facciamoci distrarre dalla presenza qua e lá di famosi personaggi seminazizzania sionisti.
Quello che conta, per la regia dei servizi euro-sion-americani, é creare il caos nelle zone/aree/nazioni individuate quali obiettivi da colpire, scompaginarne gli assetti politico-militari, sconquassarne le economie interne, militarizzare la tensione sociale sino a concretizzarla nello scontro armato tra etnie e tradizioni diverse tra loro ma sino ad allora coesistenti.
E per raggiungere tali scopi non si fanno scupolo alcuno, né c'é cosa di cui possano vergognarsi di fare o dire.
Qualóra la situazione sfuggisse poi loro di mano, ed alcune comparse di questi scenari diventassero scomode o dannose per i fini e piani ottimali prestabiliti, no problem, tutto calcolato, anche le schegge impazzite (le armi fornite agli "insorti" sono sempre di tecnologia inferiore, in quanto possano sempre essere facilmente contrastate, tanto quello che conta non é che vincano, ma che facciano danno e impegnino il nemico).
La loro stessa esistenza e sovversione/ribellione diventerebbe la scusa perfetta per giustificare un intervento militare diretto, "umanitario", al fine contrastare il "terrorismo" (da loro stessi creato e armato), per preservare la "democrazia in pericolo", i "diritti umani calpestati", gli interessi degli alleati, la pace dei popoli…bla bla bla…
É stato cosí in Afganistan, Iraq, Libia, Siria (dove vari gruppi terroristici armati con bassa tecnologia israeliana e americana sono ora stati incitati a scannarsi gli uni contro gli altri per un potere che non avranno mai), e l'Ucraina non fará difetto.
Un piccolo drappello di armati, per quanto possano essere (per ipotesi) nobili le proprie cause, non potranno mai contrastare l'impero che avanza (con gli attuali rapporti di forza e tecnologie in uso, i "300 di Leonida" sono solo un bel ricordo epico), se non che coalizzati con chi giá l'impero contrasta, avendone mezzi, capacitá, competenza.
La Siria, da sola, senza il veto di Russia e Cina, e senza l'appoggio diplomatico, nonché tecnologico militare russo (oltre che iraniano e cinese), avrebbe visto giorni peggiori e oltre ad aver versato ancor piú fiumi di sangue forse non sarebbe piú la Siria che noi oggi conosciamo.
Se l'Ucraina oggi uscirá dalla sfera di solide relazioni e cooperazione economico-militare con la Russia, avrá perso la sua partita e potrá solo considerarsi come un altro mattone nella Babele mondialista per il Super-Governo di Sion, "another brick in the wall".
Tutto il resto, delle chiacchiere idologiche con cui qualcuno vorrebbe giustificare e coprire lo scempio dell'Ucraina in atto, é solo aria fritta.
La Redazione di TerraSantaLibera.org
24/02/2014
http://terrasantalibera.wordpress.com/2014/02/25/rivoluzione-ucraina-un-cavallo-di-troia-per-introdurre-le-primavere-arabe-in-europa-redazione-di-terrasantalibera-dichiarazione-di-dissociazione/

TG 24 Siria [ quando, il terrorismo jihadista, in Nigeria, diventa legale Bildenberg, per il califfato mondiale ] 14 ore fa. #Siria, Prime immagini esplosione terroristica autobomba in via Ahram quartiere Akrama a Homs,5vittime e molti feriti http://t.co/vvaXiShgXq #Siria, Terroristi assassino, Sheikh Abdul Latif Ahmad al-Fayad, zio del parlamentare Muhanna al-Fayad, a Shmetiya in sobborgo #DeirEzzour
#Siria, il ferimento di 4 cittadini nell'attacco terroristico con colpo di mortaio sull'ospedale di polizia a Harasta in sobborgo #Damasco
#Siria marcia popolare in sostegno all'esercito nella lotta al terrorismo in zona Deir Ba'alba a #Homs http://t.co/AQjzNjP6yR #Qatar: Quattro persone sono rimasti uccisi in una esplosione, nei pressi di complesso commerciale nella capitale #Doha .
#Siria, Esplosione terroristica con autobomba in via Al-Ahram a #Homs, informazioni preliminari indicano martiri e feriti tra i civili
#Siria, governatore Homs: regolarizzato lo stato di 35 giovani evacuati dai vecchi quartieri di Homs, Jouret Shiah, Bab Houd e Warsheh
#Russia: Dopo una sua richiesta, La Russia si impegna a garantire la sicurezza personale di #Yanukovych #Ucraina
Siria, Ucciso a Yabroud, sobborgo Damasco, Terrorista Firas Kasem, responsabile di preparazioni autobombe e kamikaze e inviandoli in #Libano
Esercito si scontra con un gruppo armato in periferia Damasco,confisca loro auto con 300.000 pillole narcotiche Kptagon nascoste all'interno
#Libia: Manifestanti bruciano l'edificio del Ministero della Difesa a Bengasi
#Siria, Sventato tentativo terroristi di infiltrare nell'aeroporto, "Abu Aldhor" periferia Idleb, ucciso un certo numero di loro, distrutte tre auto dotate di mitragliatrici pesanti
#Siria, Giornalista ShamFM, colpito da una scheggia nell'esplosione di una granata lanciata da terroristi mentre documentava l'avanzamento dell'esercito in montagne Qalamon nei pressi di Yabroud,#Siria, Marcia popolare in città Kerdaha in periferia di Lattakia, in sostegno all'esercito e i principi nazionali.
Tra poco video esclusivo del canale televisivo Al-Manar per il momento dell'imboscata dell'esercito contro i terroristi takfiri Nusra
#Siria, Video più di 150 terrorista takfiri del Fronte Nusra eliminati nell'imboscata dell'esercito sobborgo #Damasco Ghouta http://youtu.be/2lK5t82y5qM #Siria, Troppe di occupazione israeliana si ritirano improvvisamente dal villaggio Ghajar, in Golan occupato, abbandonando postazioni occupate da 30 anni senza alcuna spiegazione.
#Russia: Ministro Difesa: In discussione la creazione di nuove basi militari in #Venezuela, #Cuba, #Vietnam, #Nicaragua e altri
#Turchia, Migliaia di turchi protestano ad Ankara e Istanbul contro la corruzione del governo Recep Tayyip Erdogan e per chiedere le sue dimissioni.
#Siria #Aleppo, 4 vittime e 8 feriti nell'attacco terroristico con colpi di mortaio sul quartiere residenziale di Mokambo
#GB, Ministro della Difesa: Londra monitorerà eventuali attività di truppe russe e chiede la non interferenze straniere in #Ucraina
#Siria, Video più di 150 terrorista takfiri del Fronte Nusra eliminati nell'imboscata dell'esercito sobborgo #Damasco http://t.co/2hNCb59dXI
Agenzia Itar-Tass: Presidente #Putin ordina test di prontezza al combattimento delle forze armate nella #Russia occidentale e centrale
#Giordania: Maggioranza parlamentare vota a favore dell'espulsione dell'ambasciatore israeliano e convocare ambasciatore giordano a TelAviv
#Siria, Chiesa Ortodossa più antica Santo Costantino e Elena, saccheggiata e bruciati da terroristi in città Yabroud http://t.co/cTTeduq1p1 #Siria, Terroristi assassinio, Abu Khaled Sla'as, sindaco e membro della riconciliazione nazionale della città di Harasta, sobborgo #Damasco
TG 24 Siria
Ieri. Agenzia di Intelligence: I cittadini norvegesi che combattono in #Siria, scatenano preoccupazioni di terrore in Norvegia.
Oslo, L'agenzia di intelligence della Norvegia, ha detto Lunedì che teme un aumento della "minaccia terroristica" al suo paese a causa di decine di cittadini norvegesi che combattono in Siria.
Almeno 40 o 50 persone in collegamento con la Norvegia hanno combattuto o stanno combattendo, con le forze che si oppongono al governo siriano con il rischio di tornare come combattenti radicali esperti, il Servizio informazioni norvegese (NIS) ha scritto nella sua relazione annuale di valutazione delle minacce.
"Concludiamo che la minaccia ha già cresciuta e continuerà a crescere per tutto il 2014," ha detto il capo della NIS, il generale Kjell Grandhagen, aggiungendo che questi "jihadisti" sono spesso i gruppi islamici più radicali come lo Stato Islamico dell'Iraq e più Siria (ISIS) e il fronte Al-Nusra.
Il NIS stima che circa 2.000 jihadisti hanno viaggiato dall'Europa per combattere il governo siriano, ma non ha rivelato come è stata calcolata la cifra.
Quotidiano norvegese Verdens Gang ha anche riferito Lunedi che circa una dozzina di donne ha lasciato la Norvegia per la Siria per unirsi a gruppi terroristici.
Alla fine del 2013 la sorte di due ragazze adolescenti di origine somala ha occupato le prime pagine dei giornali in Norvegia quando hanno lasciato il paese per unirsi a un gruppo jihadista in Siria e si sono ritrovati, settimane dopo, dal loro padre che li ha portati a casa.
#Siria: +di 100 terroristi sono stati neutralizzati in un'imboscata dell'esercito nei pressi di Brket Al-Etebe, sobborgo est Damasco, Ghouta

Ucraina: Kerry, Russa rispetta integrità [ovviamente, se il movimento separatista fosse sorto da Mosc, questo si sarebbe già verificato.. a questo punto, soltanto, ripristinando il governo legittimo di Ianukovich, voi potete impedire lo sbriciolamento della Ucraiana, e potete dare al popolo ucraino, la responsabilità delle urne! perché USA ed UE, hanno dato la spallata al Governo legittimo e sono i responsabili di questa situazione disastrosa. ] Lavrov rassicura omologo Usa, non siamo dietro disordini Crimea. 27 febbraio, #WASHINGTON, Il segretario di Stato Usa John Kerry ha riferito che la Russia si è impegnata a "rispettare l'integrità territoriale dell'Ucraina", dando conto di un colloquio telefonico con il suo omologo Serghiei Lavrov. Nel corso della telefonata, ha aggiunto Kerry, Lavrov ha anche assicurato che Mosca non é dietro i disordini in Crimea. ''Lavrov - ha detto infine Kerry - mi ha assicurato che le esercitazioni militari (russe) non sono da collegare con la crisi in Ucraina".

Nuovo premier Crimea sostiene Ianukovich [ noi siamo tutti testimoni, sono stati USA e UE, che, hanno buttato benzina sui nazionalismi in UCRAINA. ] E' lui il presidente "legittimo" dell'Ucraina. 27 febbraio, 22:50. Blitz armati a aeroporto capitale Crimea. All'esterno folla manifesta con bandiere flotta russa. 28 febbraio, #KIEV, Una cinquantina di uomini armati nella notte fra giovedì e venerdì hanno preso possesso dell'aeroporto di Simferopol in Crimea, repubblica autonoma dell'Ucraina, a maggioranza russa. Gli uomini armati portano una uniforme non identificata e sono arrivati all'aeroporto su tre camion senza targa. Davanti all'aerostazione si è subito raccolta una folla di manifestanti che sventolano bandiere della flotta russa del Mar Nero. #KIEV, 27 FEB - Il nuovo premier della repubblica autonoma di Crimea, Serghiei Aksionov, eletto oggi dal parlamento della penisola come capo del governo locale, ha affermato in serata che considera il deposto presidente Viktor Ianukovich il "legittimo" capo di Stato ucraino. Lo fa sapere l'agenzia Unian. [e noi non avevamo l'identità dei cecchini, che, sparavano alla polizia a KIEV ]

Kerry grottesco: Usa sono al fianco dei gay, che, non soffrono violenze, ( ma, solo per presunti diritti, contro, la famiglia naturale! ) Segretario di Stato presenta rapporto diritti umani nel mondo. [[ e dice che quello che Avviene in Siria e Nigeria nonn lo riguarda! ]] Nigeria: 32 morti per attacchi Boko Haram. Onu: 300mila sfollati nel nord-est, oltre la metà sono bambini. 27 febbraio, 22:06. KANO, 27 FEB - Almeno 32 persone sono morte in tre diversi attacchi nelle ultime 24 ore nel nord-est della Nigeria, per i quali si sospetta il gruppo Boko Haram. Uno dei bersagli è un collegio religioso. Lo riferiscono testimoni. Intanto secondo fonti delle Nazioni Unite sono circa 300mila, il 51% dei quali bambini, gli sfollati in queste aree del Paese. In tre Stati del nord-est del Paese - Adamawa, Borno e Yobe - è stato dichiarato lo stato di emergenza dal 14 maggio del 2013.

[ Siria Nigeria, quando il terrorismo, jihadista ed il genocidio diventano di Stato, ]
TG 24 Siria. 7 ore fa. #Siria, La 15enne, Gima Neemeh, uccisa oggi nell'esplosione terroristica nei pressi dell'ospedale francese in quartiere Qassa'a a Damasco, l'esplosione ha provocato anche il ferimento di 11 civili, tra cui donne e bambini.
#Siria, L'esercito neutralizza decine di terroristi sul monte di Santo Maroun nei pressi di Yabroud in Qalamoun, sobborgo #Damasco
#Siria, L'esercito dell'occupazione israeliana chiude il villaggio Ghajar in Golan siriano occupato dichiarandolo zona militare chiusa fino ad un nuovo avviso, impedendo l'ingresso o l'uscita delle persone.
#Siria, Terrorista saudita Abu Saad Aljazrawi, del fronte Nusra esperto fabbricazione ordigni esplosivi, ucciso negli scontri con l'esercito arabo siriana in periferia di Homs il 27 febbraio 2014
#Siria, Ritrovata una fosse comune a sud est della città Hasakeh, di civili rapiti 2 mesi fa da terroristi #ISIL dal villaggio Shaddadi in sobborgo Hasakeh.
#Siria, Unità dell'esercito neutralizza intero gruppo terroristico nei pressi della località Qastoun a Jiser Al-Shoughour sobborgo Idleb.
#Siria, Stato Islamico nell'Iraq e nel Levante #ISIL impone imposta Jizya (17g d'oro) su cristiani in città Raqqa per risparmiarsi la vita.
#Siria, #Damasco, quartier Qassa'a: la morte di una ragazzina di 15 anni, il ferimento di 11 civili, tra cui donne e bambini nell'esplosione di un ordigno piazzato da terroristi davanti all'ospedale francese.
Marina Russa: Le due navi da guerra Kaliningrad e Minsk tornano al Mediterraneo per unirsi alla flotta militare russa.
Al-Moallem: La #Siria è impegnata a rispettare tutti i suoi accordi per la distruzione delle armi chimiche
*
Vice Primo Ministro, Ministro degli Esteri e degli Espatriati, Walid al-Moallem, ha ricevuto Giovedì la coordinatrice speciale della missione congiunta tra le Nazioni Unite e l'Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPAC), Sigrid Kaag, che hanno discusso i progressi che sono stati fatti per quanto riguarda l'eliminazione delle armi chimiche in Siria e i mezzi per continuare a rafforzare la cooperazione tra la Siria, l'OPAC e le Nazioni Unite in questo settore.

Al-Moallem ha sottolineato l'impegno della Siria ai suoi obblighi, tenendo in considerazione la non politicizzazione del processo e le circostanze di sicurezza in corso in Siria.

Da parte sua, Kaag ha salutato la cooperazione della Siria e dei progressi compiuti nell'attuazione del programma di rimozione, ribadendo che la missione è pronta ad esercitare tutti gli sforzi per realizzare il programma.
Il 6 febbraio 2014, La Siria ha respinto l'accusa di voler rallentare la distruzione del proprio arsenale di armi chimiche, affermando di essere impegnata a "fare del proprio meglio" per rispettare la tabella di marcia concordata con la comunità internazionale.
In un'intervista alla Bbc, il viceministro agli Esteri siriano, Faisal al-Mekdad, ha bollato come "assolutamente ingiustificata" l'accusa, ricordando "agli americani e agli altri" che "la Siria è in guerra".
Mekdad ha quindi raccontato di un carico finito sotto attacco in due occasioni lungo il tragitto da Damasco al porto di Latakia: "Abbiamo trasferito due carichi sulla costa siriana. Il secondo è stato intercettato dal fuoco di gruppi terroristici. Questa è una faccenda seria. La Siria è in guerra e gli americani e gli altri devono tenerlo in considerazione".
Secondo l'Organizzazione per la messa al bando delle Armi chimiche (Opac), i due carichi arrivati a Latakia a fine gennaio corrisponderebbero a "poco meno del 5%" delle 30 tonnellate di agenti chimici in mano a Damasco. Gli Stati Uniti hanno espresso "preoccupazione" per la lentezza del processo di distruzione accettato da Damasco, ma solo due giorni fa la Russia ha espresso fiducia nel fatto che Damasco sia in grado di trasferire tutto il carico sulla costa entro il 1 marzo.
Mekdad ha sottolineato alla Bbc: "La Siria è impegnata a rispettare tutti i suoi accordi, con l'Opac e con il Consiglio di sicurezza dell'Onu. Rispetteremo i tempi dei nostri impegni".
http://www.ilmondo.it/esteri/2014-02-06/siria-facciamo-del-nostro-meglio-distruzione-armi-chimiche_405984.shtml

TG 24 Siria. 11 ore fa. LA RUSSIA DI PUTIN SCHIERA LE SUE FORZE ARMATE DAL MEDITERRANEO AL MAR NERO, DALLA SIRIA ALLA CRIMEA.
Putin e Russia a tutto campo, dal Mediterraneo al Mar Nero, dalle coste siriane alla Crimea. Mosca non può permettersi di perdere la base di Sebastopoli (Crimea, Mar Nero), che copre anche il Mar Mediterraneo e da cui dipende la base navale di Tartus, in Siria, indispensabile per contenere la presenza della Nato in Mediterraneo e sostenere il governo alleato siriano.
leggi tutto al link
http://terrasantalibera.wordpress.com/2014/02/27/bandiera-russa-sventola-sulla-sede-del-parlamento-di-crimea-le-forze-armate-di-putin-sono-schierate-dal-mediterraneo-al-mar-nero/

[ dalla Siria, alla Nigeria, i massoni bildenberg ed i loro complotti nel mondo! obiettivo NWO, per rubare la sovranità monetaria!  ]
Ministero della Difesa: Flotta del Mar Nero non minaccia l'Ucraina 0:32,
Naryshkin: il cambio di potere in Ucraina non può essere stato costituzionale 23:55
Min. Esteri russo: l'Occidente si assuma responsabilità per crisi ucraìna 23:35
Il debito estero totale dell'Ucraina ha raggiunto 140 miliardi dollari 22:56
Ucraina spera di cooperare con la Russia in materia di bilancio e di gas 22:30
Referendum su estensione autonomia della Crimea si terrà il 25 maggio 21:18
La Russia garantirà la sicurezza di Yanukovich 21:16
Rispondi
 ·
Rothschild hell
1 secondo fa

27 febbraio 2014, 12:11 [cosa realizza l'amore di Bush, Obama, Merkel, sistema massonico, delle false democrazie del signoraggio bancario, 322 Kerry, in Siria Nigeria Ucraina, e nel mondo! ] [ Ucraina, le ultime da Crimea ]
"A favore del referendum hanno votato 61 deputati ed erano presenti nella sala riunioni 64 deputati." Ha detto il servizio stampa del Consiglio Supremo della Crimea.
21:22
Il Consiglio Supremo, cioè il Parlamento regionale della Crimea, ha votato per stabilire per il 25 maggio la data in cui si dovrà tenere il referendum sull'ampliamento dei poteri dell'autonomia con il quesito referendario: "favorevole allo stato di autodeterminazione della Crimea dall'Ucraina sulla base di trattati e accordi internazionali?"
21:21
Il Referendum sull' estensione dell'autonomia della Crimea si terrà il 25 maggio
17:24
Hanno votato a favore dell'elezione 371 deputati, il quorum minimo richiesto è di 226 voti.
17:24
La Verkhovna Rada, il Parlamento dell'Ucraina, giovedì ha eletto il leader del partito "Patria" Yatsenyuk come nuovo primo ministro.
17:23
Yatseniuk è il nuovo primo ministro dell'Ucraina
17:13
I dimostranti riuniti cantano: "Russia", "Noi per la Crimea". La maggior parte dei manifestanti sono maschi sia giovani che di mezza età. Molti di loro sui vestiti hanno applicati i nastrini di San Giorgio che vengono utilizzati come un marchio di identificazione nazionale.
17:12
Le persone continuano ad affluire davanti all'edificio del Parlamento di Crimea, chiedendo al Consiglio Supremo di tenere una riunione sulla piazza antistante al Palazzo del Parlamento dove sono presenti un numero di persone non inferiore a 1.500.
17:12
Davanti al Parlamento della Crimea ci sono ormai più di 1.500 persone
16:37
Intorno alle 4:00 del mattino del 27 febbraio Il Palazzo del Parlamento e il Governo della Crimea sono stati occupati da uomini armati. I negoziati con gli occupanti hanno finora fallito.
16:37
L'Ufficio di presidenza ha chiesto ai deputati del Parlamento di Crimea di "sacrificare le ambizioni personali per il bene pubblic e di prendere decisioni atte ad evitare conseguenze fatali a tutti gli abitanti della penisola."
16:36
Il Parlamento della Repubblica Autonoma di Crimea (ARC) ha annunciato un referendum sulla possibile futura autonomia che possa riguardare tutta la Regione. Il Parlamento della ARC considererà attuato il ritorno alla Costituzione del 1992.
16:36
Parlamento di Crimea presenterà referendum sull'autonomia della regione
16:32
L'arredamento del Parlamento di Crimea scatena forti emozini. Si avvicina ora una moltitudine di persone. I manifestanti si riuniscono e in coro producono applausi e ovazioni.
16:18
Yatsenyuk ha esortato gli Stati Uniti , il Regno Unito e la Russia di garantire l'integrità territoriale dell'Ucraina.
14:02
La procura ucraina ha avvitato un'inchiesta per violazione dell'articolo di legge che riguarda atti di terrorismo in relazione con l'occupazione degli edifici del Consiglio dei ministri di Crimea e del Consiglio supremo.
14:02
Il Premier di Crimea Anatolij Moghilev ha tentato di avviare le trattative con le persone che hanno occupato gli edifici del Consiglio dei ministri di Crimea e del Consiglio supremo dell'autonomia. Tuttavia il tentativo è fallito.
14:02
Secondo le sue parole, i manifestanti sono armati con arme automatiche e mitragliatrici.
14:01
Le truppe interne e la polizia sono messe in stato di allerta in relazione all'occupazione dell'edificio del Parlamento e del governo di Crimea, ha scritto giovedì sulla sua pagina di Facebook il facente funzione del ministro degli Interni dell'Ucraina Arsen Avakov.
14:01
Crimea, militari e polizia in stato d'allerta.
13:42
"Mi appello alla leadership della Flotta del Mar Nero della Russia. Tutte le forze armate devono essere nei territori definiti dagli accordi. Qualsiasi movimento dei militari oltre i confini di questo territorio sarà considerato come un'aggressione militare " ha detto dalla tribuna parlamentare giovedì
13:36
Il Presidente dell'Ucraina Oleksandr Turchynov sollecita la Flotta del Mar Nero della Russia che si trova in Crimea a non lasciare le zone di confine definite dai rispettivi accordi.
13:35
Ogni azione dei militari russi in Ucraina verrà considerata un'aggressione.
12:25
Dagli edifici sono poi state installate bandiere russe. L' intera penisola ha spontaneamente costituito gruppi di vigilantes legati a Simferopoli.
12:25
Giovedì mattina il Palazzo del Parlamento e del Consiglio dei ministri di Crimea sono stati occupati da uomini armati.
12:25
Contemporaneamente hanno gridato: andatevene oppure spariamo! All'interno del Parlamento è posizionato almeno un cecchino" ha detto il giornalista della televisione ucraina.
12:25
"Un gruppo di giornalisti ha cercato di entrare nel Parlamento. Gli occupanti hanno fatto esplodere una granata.
12:25
Il Parlamento di Crimea, occupato da uomini armati, ha fatto esplodere una granata, il rumore ha valicato le mura dell'edificio quando giornalisti ucraini, russi, turchi e provenienti da altre Nazioni hanno cercato di entrare nella stanza.
12:24
Gli occupanti il Parlamento di Crimea gettano granate
12:24
Vicino al Consiglio dei ministri di Crimea vi è anche un gran numero di agenti delle forze dell'ordine. La polizia permette alla gente di avvicinarsi agli edifici occupati. Da entrambi gli edifici svettano bandiere russe
12:24
Prima di entrare nel palazzo del parlamento hanno eretto una barricata di oggetti di uso quotidiano (pallet di legno, bidoni della spazzatura, ecc.). Il Parlamento è ora transennato dalla polizia.
12:23
Secondo il centro stampa ufficiale del Parlamento di Crimea degli sconosciuti hanno fatto irruzione nell'edificio, rimosso la guardia e poi sono penetrati all'interno.
12:23
Giovedi mattina in Crimea uomini armati sono entrati nel palazzo del Parlamento e del Governo locale e l'hanno occupato.
12:23
Occupati da sconosciuti il Parlamento e la sede del Governo di Crimea
12:23
Circa un centinaio di persone sono ancora davanti al Consiglio Supremo di Crimea. Essi vogliono essere come un plebiscito vivente sul futuro destino della penisola di Crimea. Si sono accesi falò e si sono costruite barricate.
12:22
Come risultato del confronto vi è stata una escalation di violenza mista a caos, in cui sono rimaste inizialmente ferite 30 persone.
12:22
Davanti al palazzo del Consiglio Supremo si erano riunite circa 20.000 persone. I manifestanti di lingua russa si sono opposti al cambio di potere nel paese, i rappresentanti dei tartari della Crimea hanno invece supportato il Maidan.
12:22
Tre persone sono morte a causa degli scontri nella manifestazione svoltasi a Simferopoli e in cui erano impegnate le principali etnie della Crimea.
12:22
Negli scontri delle dimostrazioni fra etnie a Simferopoli tre vittime 


[Richard Dawkins evolution unobservable] ron johnson. ha commentato un video su YouTube. Condiviso pubblicamente  -  05:17  very interesting. yes we all have faith. the difference is that you have faith because you want a reward... love of god, never die, and sit by the right hand of god. Dawkins observes and his observations tell him that change is inevitable. You are not your parents. you have evolved. And your children will be different and their children, and their's, too until they (your children's, children's, children) are not considered "you"  anymore.Your limb on the tree of life has gone full circle back to something that resembles a monkey. http://www.youtube.com/watch?v=XQVs_DnBZcA /watch?v=XQVs_DnBZcA  [answer] we do not want to despise the earthly paradise, and the 5 heavenly paradises, (they are too glorious), but sedede the throne of God, to the right of the FATHER, not a religious choice automatically, it depends on knowing how to live, the divine nature, which is the family of the Trinity, that is, the infinite love of God in Christ Jesus, love put at our disposal, and that he did not want to offer to the angels, again, the divine nature .. simply because, if offered the divine nature also, the angels, then, we could not understand .. but the rebellious angels did not have the patience to wait for their moment!

non vogliamo disprezzare il paradiso terrestre, e, i 5 paradisi celesti,(sono troppo gloriosi) ma, sedede sul trono di Dio, alla destra del PADRE, non è una scelta religiosa automatica, essa dipende, dal saper vivere, la natura divina, che è la famiglia trinitaria, cioè, l'amore infinito di Dio in Cristo Gesù, amore messo a nostra disposizione, e che, non ha voluto offrire agli angeli, ancora, la natura divina .. semplicemente perché, se, offriva la natura divina, anche, agli angeli, poi, noi non avremmo potuto capire.. ma, gli angeli ribelli non hanno avuto la pazienza di aspettare il loro momento!
[@yutube, non c'è la possibilità di rispondere a questa persona, perché non si apre la finestra di dialogo. lol. che c'è, tu hai qualche problema con i tuoi dipendenti alieni 666? lol. ]

Narendra sharma. Ha commentato il tuo video: Islam is The best and true religion. That is why islam is fasted growing religion in The World. L'Islam è la religion. That migliore e vera è per questo che l'Islam è crescente religione nel mondo. [ANSWER  ] I believe with all my heart, that you're right .. Islam religion would be the best, if not be the sharia, and violence - and for this, that, you will go into hell, because God did not create men, for be a religion, but he created men for himself, only, that's why, you commit idolatry, with religion! that's why there are few people who go to heaven, because cowards like you are satisfied with a religion! then, Islam spread by the sword, terror and coercion. this is satana!

io credo, con tutto il mio cuore, che, tu hai ragione.. l'Islam sarebbe la migliore religione se non fosse sharia, e violenza-- e per questo, che, tu andrai all'inferno, perché, Dio non ha creato gli uomini, per una religione, ma, ha creato gli uomini per se stesso, soltanto, ecco perché, voi commettete idolatria, con la religione! ecco perché sono poche le persone che vanno in paradiso, perché i vigliacchi come te si accontentano di una religione! poi, l'Islam si diffonde con la spada, il terrore e la coercizione.

Rache der Dhimmi Gojim, Dalits, werden kam] Weisheit 5,1. Dann wird der Fromme furchtlos und voll Zuversicht vor denen stehen, die ihn einst bedrängten und die verachtungsvoll auf sein redliches Mühen herabsahen.
2 Bei seinem Anblick sind sie ratlos, schreckliche Furcht ergreift sie, mit Entsetzen erkennen sie, dass er gegen alle ihre Erwartungen gerettet worden ist.
3 In der Angst ihres Herzens stöhnen sie auf und voll Reue sagen sie zueinander:
4 »Das ist doch der, den wir einst ausgelacht haben, über den wir Spottlieder gesungen haben! Wie haben wir uns getäuscht! Wir hielten ihn für verrückt, weil er ein solches Leben führte, und sein Tod erschien uns als Schande.
5 Und jetzt ist er unter die Söhne Gottes1 aufgenommen und hat teil an der Herrlichkeit der Engel!
6 Also waren wir auf dem falschen Weg! Wir taten Unrecht, wir tappten im Dunkel, die Sonne ging uns nicht auf.
7 Unermüdlich folgten wir den Wegen, die ins Verderben führen, wir irrten durch weglose Wüsten; aber von dem Weg, den der Herr gewiesen hatte, wollten wir nichts wissen.
8 Was nützte uns unsere Überheblichkeit? Was half uns unser Reichtum, auf den wir uns großsprecherisch verließen?
9 Das alles ist verschwunden wie ein vorüberhuschender Schatten, wie ein Gerücht, das durchs Land eilt.
10 Wenn ein Schiff übers Meer segelt, bleibt danach keine Spur, an der man seinen Weg durch die Wogen erkennen könnte.
11 Wenn ein Vogel vorüberfliegt, hinterlässt er keine sichtbare Bahn; mit seinen Flügeln peitscht er die Luft, mit rauschendem Schlag zerteilt er sie; aber er lässt in ihr kein Zeichen zurück.
12 Wenn ein Pfeil abgeschossen wird, fließt die durchschnittene Luft sofort wieder zusammen und nichts ist zu sehen.
13 So ergeht es auch uns: Wir werden geboren und vergehen; keine Spur von guten Taten lassen wir zurück. Von unserer eigenen Schlechtigkeit werden wir aufgezehrt.«
14 Ja, die Hoffnung der Menschen, die nicht nach Gott fragen, ist wie Schnee, den der Wind vor sich hertreibt, wie Gischt,2 die der Sturm zerstäubt, wie Rauch, den der Wind verweht; sie schwindet so rasch wie die Erinnerung an einen Gast, der nur eine Nacht blieb.


[رسالة مفتوحة إلى، الجالية اليهودية في جميع أنحاء العالم] حياتكم، في أيدي هؤلاء، الماسونية Bildenberg؟ وسوف تصبح القرف! ] [كل شيء، لمذنب، بنيامين نتنياهو، إذا، أنت، الآن، كنت اضطر الى الركوع في، أمام الماعز، وجنون العظمة، مهووس الدينية، متعطش للدماء، والخلافة في جميع أنحاء العالم، ملك، المملكة العربية السعودية، التي ، لذلك، الأحمق، وبحيث، لم يفهم حتى الآن أن، وانه سوف تكون أول من يموت! .. إذا لم نحقق، ودولتنا، تملك؟ هناك، لا، الطريقة، التي، يمكنك حفظ، حياتكم! الآن، وعبدة الشيطان، واتخذت، والسيطرة، من النظام الغربي، في الماسونية!

[猶 太社區全世界公開信]你的生活,到這些泥瓦匠Bildenberg的手中?是將成為狗屎! 】【這一切,對於犯內塔尼亞胡的,如果,你,現在,你不得不在山羊,偏執,宗教狂,嗜血,和世界各地的哈里發,沙特阿拉伯,即國王,所以混蛋面前下跪,是 這樣一來,還沒有明白,他會先死! 。如果我們不達到我們的國家,自己的?沒有辦法,這一點,你可以保存你的生命!截至目前,撒旦教徒都採取西方的制度控制到共濟會!

[열 기 전 세계적으로 유대인 공동체에 편지] 당신의 생활이 프리메이슨 Bildenberg의 손에? 똥이 될 것입니다! 】 【그것은 베냐민 네타냐후의 죄를 위해, 모두의, 당신은 지금, 당신은 염소, 편집증, 종교 미치광이, 피에 굶주린, 전세계 칼리프의 지위, 사우디 아라비아, 그 왕, 그래서 자식 앞에 무릎을 꿇고 강제로하는 경우, 그래서, 아직 그가 죽을 첫번째 것이다 것을 이해하지 않았습니다입니다! .. 우리가 주 우리를 달성하지 않을 경우, 자신의? 방법은 당신이 당신의 생명을 구할 수 있다는 것을,이 없습니다! 지금까지 사탄은 프리메이슨에 서 시스템을 장악했다!

[Lettre ouverte à la communauté juive dans le monde entier] votre vie, entre les mains de ces maçons Bildenberg? est deviendra la merde! ] [C'est tout, pour coupable de Benjamin Netanyahu, si, vous, maintenant, vous êtes obligé de s'agenouiller devant la chèvre, paranoïaque, maniaque religieux, califat sanguinaire, et dans le monde entier, le roi d'Arabie Saoudite, qui, si abruti, est ainsi que, n'a pas encore compris que, il sera le premier à mourir! .. Si nous ne parvenons pas à un État de notre, posséder? Il n'existe aucun moyen, que, vous pouvez sauver vos vies! A présent, les satanistes ont pris le contrôle du système occidental dans la franc-maçonnerie!

[開 く]世界中のユダヤ人社会への手紙]自分の人生、これらの石工Bildenbergの手に?たわごとになるさ! 】【それはネタニヤフの罪のために、すべてです、、あなたは、今、あなたはヤギ、妄想、宗教的なマニアックな、血に飢えた、世界カリフ、サウジアラビア、 その王なので、嫌いな人の前でひざまずくことを余儀なくされている場合、その結果、まだ彼は死ぬために最初にすることだろうと理解していないです! ···私たちは国家たちが達成されない場合は、所有している?方法は、あなたの命を救うことができる、という、ありません!今では、悪魔主義者は、フリー メーソンに西洋系の制御を取った!


[Ανοικτή επιστολή προς την εβραϊκή κοινότητα σε όλο τον κόσμο] ζωή σας, στα χέρια αυτών των Τέκτονες Bildenberg; είναι θα γίνει σκατά! ] [Είναι όλα, για την ενοχή του Benjamin Netanyahu, εάν, εσείς, τώρα, είστε αναγκασμένοι να γονατίσει μπροστά του τράγου, παρανοϊκό, θρησκευτικές μανιακός, αιμοδιψή, και την παγκόσμια χαλιφάτο, ο βασιλιάς της Σαουδικής Αραβίας, ότι, τόσο μαλάκας, είναι έτσι ώστε, δεν έχει ακόμη καταλάβει ότι, αυτός θα είναι ο πρώτος για να πεθάνει! .. Αν δεν επιτύχουμε ένα κράτος μας, το δικό; Δεν υπάρχει κανένας τρόπος ότι μπορείτε να σώσουν τις ζωές σας! Μέχρι τώρα, οι σατανιστές έχουν πάρει τον έλεγχο του δυτικού συστήματος σε Ελευθεροτεκτονισμός!

[ओपन दुनिया भर में यहूदी समुदाय के लिए पत्र] अपने जीवन, इन राजमिस्त्री Bildenberg के हाथों में? गंदगी हो जाएगा! ] [यह बेंजामिन नेतनयाहू के दोषी के लिए, सभी के लिए है, तो आप अब, आप बकरी, पागल, धार्मिक पागल, जालिम, और दुनिया भर खिलाफत, सऊदी अरब, उस के राजा, तो गधे ​​के सामने घुटना टेकना करने के लिए मजबूर कर रहे हैं, इसलिए कि, अभी तक वह मरने के लिए पहली बार होगा, कि समझ में नहीं आया है! .. हम एक राज्य के हमारे लक्ष्य को हासिल नहीं है, के मालिक हैं? कोई रास्ता नहीं है कि आप अपने जीवन को बचा सकता है, कि, वहाँ है! अब तक, Satanists Freemasonry में पश्चिमी प्रणाली का नियंत्रण ले लिया है!

[Open surat kepada komunitas Yahudi di seluruh dunia] hidup Anda, ke tangan ini Masons Bildenberg? adalah akan menjadi omong kosong! ] [Ini semua, untuk bersalah Benjamin Netanyahu, jika, kamu, sekarang, Anda dipaksa untuk berlutut di depan kambing, paranoid, maniak agama, haus darah, dan di seluruh dunia khilafah, Raja Arab Saudi, itu, jadi bajingan, begitu itu, belum mengerti bahwa, dia akan menjadi yang pertama untuk mati! .. Jika kita tidak mencapai Negara kita, sendiri? Tidak ada cara, itu, Anda dapat menyelamatkan nyawa Anda! Sekarang, setan telah menguasai sistem barat ke Freemasonry!

[Litir oscailte don phobal Giúdach ar fud an domhain] do shaol, isteach i lámha na Maolchoille Bildenberg? Tá beidh cac! ] [Tá sé ar fad, le haghaidh a bheidh ciontach i Benjamin Netanyahu, más rud é, tú, anois, tá tú éigean a nglúine os comhair an gabhar, paranoid, Maniac creidimh, bloodthirsty, agus ar fud an domhain caliphate, Rí na Araib Shádach, sin, mar sin asshole, tá ionas go mbeidh, nach bhfuil Tuigtear go fóill go bhfuil, beidh sé a bheith ar an gcéad a bás! .. Más rud é nach bhfuil muid a bhaint amach ár Stáit, féin? Níl aon bhealach, gur, is féidir leat a shábháil ar do shaol! Faoin am seo, tá na Satanists a glacadh rialú ar an gcóras thiar i Máisiúnachas!

[Opið bréf til gyðinga samfélag um allan heim] lífi þínu, í höndum þessara Masons Bildenberg? er verða skít! ] [Það er allt, fyrir sekur um Benjamin Netanyahu, ef þú, nú, þú neyðist til að kneel í framan geit, ofsóknaræði, trúarlegum vitfirringur, blóðþyrsta, og alheims Caliphate, konungur Sádi Arabíu, það, þannig fáviti, er svo að, hefur ekki enn skilið það, að hann verður fyrstur til að deyja! .. Ef við ná ekki stöðu okkar, eiga? Það er engin leið, að þú getur bjargað lífi ykkar! Við nú, í Satanists hafa tekið stjórn á vesturhluta kerfi í Frímúrarareglan!

[Åpent brev til det jødiske samfunnet i verden] deres liv, i hendene på disse Masons Bildenberg? er vil bli dritt! ] [Det er alt, for skyldig av Benjamin Netanyahu, hvis, du, nå, du blir tvunget til å knele foran geit, paranoid, religiøs galning, blodtørstig, og verdensomspennende kalifat, kongen av Saudi-Arabia, som, så drittsekk, er slik at, har ennå ikke forstått at han skal være den første til å dø! .. Hvis vi ikke oppnår en stat vår, eier? Det er ingen måte, at du kan redde ditt liv! Nå har de satanister tatt kontroll over den vestlige systemet i frimureriet!

[Carta aberta à comunidade judaica em todo o mundo] suas vidas, nas mãos destes maçons Bildenberg? se vai se tornar uma merda! ] [É tudo, por culpa de Benjamin Netanyahu, se, você, agora, você é forçado a se ajoelhar na frente da cabra, paranóico, maníaco religioso, califado sanguinário, e no mundo, o rei da Arábia Saudita, que, por isso, idiota, é por isso que, ainda não entendeu que, ele vai ser o primeiro a morrer! .. Se não conseguir um nosso Estado, possuir? Não há nenhuma maneira, que, você pode salvar suas vidas! Até agora, os satanistas tomaram o controle do sistema ocidental na Maçonaria!

[Открытое письмо еврейской общины по всему миру] ваша жизнь, в руки этих масонов Bildenberg? является станут дерьмо! ] [Это все, для виновными в Биньямином Нетаньяху, если, вы, в настоящее время, вы вынуждены стоять на коленях перед козой, параноидальной, религиозного маньяка, кровожадного и всемирного халифата, король Саудовской Аравии, что, так мудак, так что, еще не понял, что, он будет первым, чтобы умереть! .. Если мы не добиться заявить о наших, есть? Там нет никакого способа, что вы можете сохранить вашу жизнь! К настоящему времени, сатанисты взяли под свой контроль западную систему в масонство!
Rispondi
 ·
Rothschild hell
8 ore fa

[Öppet brev till den judiska gemenskapen i hela världen] era liv, i händerna på dessa Masons Bildenberg? är kommer att bli skit! ] [Det är allt, för skyldig till Benjamin Netanyahu, om, du, nu är du tvungen att knäböja framför geten, paranoid, religiös galning, blodtörstiga, och världsomfattande kalifat, kungen av Saudiarabien, som, så skitstövel, är så att, inte ännu förstått att han kommer att vara den första att dö! .. Om vi ​​inte uppnår en stat vår, äga? Det finns inget sätt att du kan rädda ditt liv! Vid det här laget har de satanister tagit kontroll över den västra systemet i frimureriet!

[Lettera aperta alla comunità ebraica mondiale] le vostre vite, nelle mani di questi massoni Bildenberg? si diventerà merda! ] [E 'tutto, per colpa di Benjamin Netanyahu, se, voi, ora, siete costretti a inginocchiarsi davanti alla capra, paranoico, maniaco religioso, assetati di sangue, e nel mondo califfato, il re dell'Arabia Saudita, che, così stronzo, è così che, non ha ancora capito che, lui sarà il primo a morire! .. Se non raggiungere uno stato nostro, riscatto? Non c'è modo, che, è possibile salvare la vostra vita! Da questo momento i satanisti hanno preso il controllo del sistema occidentale in Massoneria!

[Offener Brief an die jüdische Gemeinschaft weltweit] Ihr Leben in die Hände von diesen Freimaurer Bildenberg? wird, wird Scheiße zu werden! ] [Es ist alles da von Benjamin Netanjahu, wenn, du, jetzt, sind Sie gezwungen, vor der Ziege, paranoid, religiösen Wahnsinnigen, blutrünstige und weltweite Kalifat knien, der König von Saudi-Arabien, dass, so Arschloch, ist so dass hat noch nicht verstanden, dass er der erste sein zu sterben! .. Wenn wir das nicht erreichen, einen Staat, unser, besitzen? Es gibt keine Möglichkeit, dass Sie Ihr Leben retten! Inzwischen haben sich die Satanisten Kontrolle des westlichen Systems in der Freimaurerei übernommen!

[Відкритий лист єврейської громади по всьому світу] ваше життя, в руки цих масонів Bildenberg? є стануть лайно! ] [Це все через Біньяміна Нетаньяху, якщо, ви, в даний час, ви змушені стояти на колінах перед козою, параноїдальною, релігійного маніяка, кровожерливий і всесвітнього халіфату, король Саудівської Аравії, що, таким чином, мудак, так що, досі не зрозумів, що, він буде першим, щоб померти! .. Якщо ми не домогтися заявити про наших, є? Там немає ніякого способу, що ви можете зберегти ваше життя! До теперішнього часу, сатаністи взяли під свій контроль західну систему в масонство!

[Carta abierta a la comunidad judía en todo el mundo] sus vidas, en las manos de estos masones Bildenberg? se llegará a ser una mierda! ] [Es todo por Benjamin Netanyahu, si, usted, ahora, que se ven obligados a arrodillarse delante de la cabra, paranoico, maniático religioso, sediento de sangre, y califato en todo el mundo, el rey de Arabia Saudita, que, hasta el culo, es tan que, aún no ha comprendido que, él será el primero en morir! .. Si no logramos un nuestro Estado, poseer? No hay manera, eso, usted puede guardar sus vidas! Tras esto, los satanistas han tomado el control del sistema occidental en la masonería!

[Open letter to the Jewish community worldwide] your lives, into the hands of these Masons Bildenberg? is will become shit! ] [It's all because of Benjamin Netanyahu, if, you, now, you are forced to kneel in front of the goat, paranoid, religious maniac, bloodthirsty, and worldwide caliphate, the King of SAUDI ARABIA, that, so asshole, is so that , has not yet understood that, he'll be the first to die! .. If we do not achieve a State our, own? There is no way, that, you can save your lives! By now, the Satanists have taken control of the western system into Freemasonry!

[ lettera aperta alla comunità ebraica mondiale ] le vostre vite, nelle mani, di questi massoni Bildenberg? è merda! ] [ è tutta colpa di Benjamin Netanyahu, se, ora, voi siete costretti ad inginocchiavi davanti a quel caprone, paranoico, maniaco religioso, assetato di sangue, e di califfato mondiale, del Re della ARABIA SAUDITA, che, è così coglione, che, non ha ancora capito, che, lui sarà il primo a morire! .. se, non realizziamo uno Stato tutto nostro? non ci sarà modo, di poter salvare le vostre vite! Ormai, i satanisti hanno preso il controllo, del sistema massonico occidentale!

revenge of the dhimmi goyim, Dalits, will came] Wisdom 5,1. Then the upright will stand up boldly to face those who had oppressed him and had thought so little of his sufferings. 2. And, seeing him, they will be seized with terrible fear, amazed that he should have been so unexpectedly saved. 3. Stricken with remorse, they will say to one another with groans and labouring breath,
4. 'This is the one whom we used to mock, making him the butt of our insults, fools that we were! His life we regarded as madness, his ending as without honour.
5. How has he come to be counted as one of the children of God and to have his lot among the holy ones? 6. Clearly we have strayed from the way of truth; the light of justice has not shone for us, the sun has not risen for us.
7. We have left no path of lawlessness or ruin unexplored, we have crossed deserts where there was no track, but the way of the Lord is one we have never known.
8. What good has arrogance been to us? What has been the purpose of our riches and boastfulness? 9. All those things have passed like a shadow, passed like a fleeting rumour. 10. Like a ship that cuts through heaving waves -- leaving no trace to show where it has passed, no wake from its keel in the waves. 11. Or like a bird flying through the air -- leaving no proof of its passing; it whips the light air with the stroke of its pinions, tears it apart in its whirring rush, drives its way onward with sweeping wing, and afterwards no sign is seen of its passage. 12. Or like an arrow shot at a mark, the pierced air closing so quickly on itself, there is no knowing which way the arrow has passed. 13. So with us: scarcely born, we disappear; of virtue not a trace have we to show, we have spent ourselves in our own wickedness!' 14. For the hope of the godless is like chaff carried on the wind, like fine spray driven by the storm; it disperses like smoke before the wind, goes away like the memory of a one-day guest. 15. But the upright live for ever, their recompense is with the Lord, and the Most High takes care of them. 16. So they will receive the glorious crown and the diadem of beauty from the Lord's hand; for he will shelter them with his right hand and with his arm he will shield them. 17. For armour he will take his jealous love, he will arm creation to punish his enemies; 18. he will put on justice as a breastplate, and for helmet wear his forthright judgement; 19. he will take up invincible holiness for shield, 20. of his pitiless wrath he will forge a sword, and the universe will march with him to fight the reckless. 21. Bolts truly aimed, the shafts of lightning will leap, and from the clouds, as from a full-drawn bow, fly to their mark; 22. and the catapult will hurl hailstones charged with fury. The waters of the sea will rage against them, the rivers engulf them without pity, 23. a mighty gale will rise against them and winnow them like a hurricane. Thus wickedness will lay the whole earth waste and evil-doing bring down the thrones of the mighty.


mio Dio, JHWH, questi politici Obama, Kerry, MErkel, Barroso, Roberta Pinotti, a Bruxelles per la ministeriale Nato, in compagnia della collega albanese Mimi Kodheli, dell'olandese Jeanine Hennis Plasschaert, della tedesca Ursula Von der Leyen e della norvegese Ine Marie Eriksen Soreide.. e tutti i politici massoni, senza sovranità monetaria.. ecc.. [ loro non sembrano attori scadenti, loro sono attori scadenti! .. e noi siano tutti morti! ]


la vendetta, dei dhimmi goym, dalit, will came ] [ Sapienza 5, 1. Allora il giusto starà con grande fiducia, di fronte a quanti lo hanno oppresso
e a quanti han disprezzato le sue sofferenze.
2. Costoro vedendolo saran presi da terribile spavento,
saran presi da stupore per la sua salvezza inattesa.
3. Pentiti, diranno fra di loro,
gemendo nello spirito tormentato:
4. «Ecco colui che noi una volta abbiamo deriso
e che stolti abbiam preso a bersaglio del nostro scherno;
giudicammo la sua vita una pazzia
e la sua morte disonorevole.
5. Perché ora è considerato tra i figli di Dio
e condivide la sorte dei santi?
6. Abbiamo dunque deviato dal cammino della verità;
la luce della giustizia non è brillata per noi,
né mai per noi si è alzato il sole.
7. Ci siamo saziati nelle vie del male e della perdizione;
abbiamo percorso deserti impraticabili,
ma non abbiamo conosciuto la via del Signore.
8. Che cosa ci ha giovato la nostra superbia?
Che cosa ci ha portato la ricchezza con la spavalderia?
9. Tutto questo è passato come ombra
e come notizia fugace,
10. come una nave che solca l'onda agitata,
del cui passaggio non si può trovare traccia,
né scia della sua carena sui flutti;
11. oppure come un uccello che vola per l'aria
e non si trova alcun segno della sua corsa,
poiché l'aria leggera, percossa dal tocco delle penne
e divisa dall'impeto vigoroso, è attraversata dalle ali in movimento,
ma dopo non si trova segno del suo passaggio;
12. o come quando, scoccata una freccia al bersaglio,
l'aria si divide e ritorna subito su se stessa
e così non si può distinguere il suo tragitto:
13. così anche noi, appena nati, siamo gia scomparsi,
non abbiamo avuto alcun segno di virtù da mostrare;
siamo stati consumati nella nostra malvagità».
[ revenge of the dhimmi goyim, Dalits, will came] 14. La speranza dell'empio è come pula portata dal vento, come schiuma leggera sospinta dalla tempesta,
come fumo dal vento è dispersa,
si dilegua come il ricordo dell'ospite di un sol giorno.
Destino glorioso dei giusti e punizione degli empi
15. I giusti al contrario vivono per sempre,
la loro ricompensa è presso il Signore
e l'Altissimo ha cura di loro. 16. Per questo riceveranno una magnifica corona regale, un bel diadema dalla mano del Signore,
perché li proteggerà con la destra,
con il braccio farà loro da scudo.
17. Egli prenderà per armatura il suo zelo
e armerà il creato per castigare i nemici;
18. indosserà la giustizia come corazza
e si metterà come elmo un giudizio infallibile;
19. prenderà come scudo una santità inespugnabile;
20. affilerà la sua collera inesorabile come spada
e il mondo combatterà con lui contro gli insensati.
21. Scoccheranno gli infallibili dardi dei fulmini,
e come da un arco ben teso,
dalle nubi, colpiranno il bersaglio;
22. dalla fionda saranno scagliati
chicchi di grandine colmi di sdegno.
Infurierà contro di loro l'acqua del mare
e i fiumi li sommergeranno senza pietà.
23. Si scatenerà contro di loro un vento impetuoso,
li disperderà come un uragano.
L'iniquità renderà deserta tutta la terra
e la malvagità rovescerà i troni dei potenti.

[ questa truffa politica di farisei banchieri, strozzini usurai, contro, i popoli schiavi, nel sistema massonico, è qualcosa di molto: corrotto, falso, scabroso, criminale, inenarrabile, tutte le nostre vite, ora, sono in pericolo! .. semplicemente, perché, i governi massonici, inventati dai banchieri farisei, Fmi, Spa, sono governi falsi! ]
Quando il ministro della Difesa è donna. 27 febbraio, 14:11 Roberta Pinotti in compagnia della collega albanese Mimi Kodheli, dell'olandese Jeanine Hennis Plasschaert, della tedesca Ursula Von der Leyen e della norvegese Ine Marie Eriksen Soreide 


Sindone: ostensione dal 19/4 al 24/6. Attesa per la visita del Papa, non ancora indicate le date, 27 febbraio, #TORINO, [ proprio, perché, è il lavoro esoterico di un cabalista (come ha visto la mistica Emmerit), poi, è la vera immagine oleografica, del nostro Signore Gesù Cristo, ma, se ingrandite quella immagine, con un proiettore al muro?, voi vedrete, tutti i volti delle anime dell'inferno, persone, ,voi avete conosciuto, che, tutti loro sperano, nel mio perdono, nel giorno estremo del giudizio universale, prima di essere disintegrati .. . ma, dove io troverò tutto quell'amore? io sono cattivo! ] L'ostensione della Sacra Sindone a Torino si terrà nel 2015 dal 19 aprile al 24 giugno, festa di S.Giovanni Battista (patrono di Torino) e onomastico di Don Bosco. Lo ha stabilito oggi il Consiglio esecutivo che coordina i lavori di preparazione, precisando che il periodo dell'ostensione (67 giorni) è più lungo rispetto al passato sia per la visita del Papa a Torino, sia per il pellegrinaggio al giubileo salesiano. Non sono ancora state indicate le date della visita del Papa a Torino.

Ucraina: Cameron, USA, FMI, Spa, UE, sistema massonico bildenberg, di tutte le false democrazie massoniche, del signoraggio bancario truffa rubato [..] cosa è, questa brutta storia, che, voi sapete sempre, quello, che, il popolo vuole fare?

Ucraina:Cameron,Mosca rispetti sovranità, "Tutti dovrebbero rispettare integrità territoriale Ucraina" 27 febbraio, 16:33 #LONDRA, [ come è questa brutta storia, che, solo voi, il sistema massonico, voi potete strumentalizzare (orientare) il popolo, e gli altri no? cioè, il popolo è libero quando è manovrato da voi, ma, poi, è schiavo quando è manovrato dagli altri? interessante filosofia! voi la dovete smettere di minacciare le persone, e le nazioni! Perché, nessuno può dire quello, che, il popolo vuole fare! .. quello che è scorretto, è che, voi avete calpestato il governo ucraico legalmente eletto, con un moto di piazza, e questa è una cosa, che, voi non dovevate fare!  ] Mosca deve "mantenere la sua parola" e "rispettare l'integrità territoriale e la sovranità dell'Ucraina". Lo ha detto il primo ministro britannico David Cameron, commentando le tensioni in Crimea, nella conferenza stampa con Angela Merkel. "Tutti i paesi dovrebbero rispettare l'integrità territoriale e la sovranità dell'Ucraina", ha spiegato ricordando che la "Russia ha preso questo impegno ed è importante che mantenga la parola. Il mondo sta seguendo la situazione da vicino", ha aggiunto.


Israele dona Tokyo copie Diario A.Frank. Per sostituire quelle danneggiate da vandali in librerie Tokyo. 27 febbraio, #TOKYO, [ non c'è, un solo motivo, per cui qualcuno, possa odiare degli ebrei, perché, solo i salafiti possono odiare le persone innocenti! ma, ci sono due milioni di motivi, per odiare Rothschild FMI, Spa, FED, BCE, corporations, masonic system, Bildenberg, e alcuni dicono, che, Rothschild è un ebreo, ma, io dico, che, lui è satanista! ] Israele ha donato al Giappone 300 copie del "Diario" di Anna Frank per sostituire quelle danneggiate nelle ultime settimane da vandali nelle librerie di Tokyo. "Siamo rimasti scioccati", ha dichiarato Peleg Lewi, il numero due della missione diplomatica israeliana in Giappone. Secondo la stampa giapponese 308 copie del Diario e di altre 80 opere che evocano Anna Frank sono state vandalizzate a mano o con dei taglierini, soprattutto con le pagine strappate in decine biblioteche di Tokyo.


Sarkozy domani a Berlino, vedrà Merkel. "Nulla di strano" per il portavoce Steffen Seibert. 27 febbraio, #BERLINO, [ e cosa c'è di strano, in riunioni massoniche, di famiglia? non sono accordi massonici, fatti, in famiglie lobby segrete? questa è la democrazia di Bush, 322, Kerry, 666, Rotshchild, dove il popolo, si può illudere, di andare a votare!  ] Nicolas Sarkozy sarà domani a Berlino, dove verrà ricevuto da Angela Merkel. L'incontro 'segreto' di cui circolava voce qualche tempo fa a Parigi diventa un appuntamento ufficiale. Sarokozy è atteso alla fondazione Adenauer, per un discorso su 'Francia, Germania ed Europa'. Nel corso della giornata incontrerà la Merkel. "Nulla di strano" per, il portavoce Steffen Seibert. Ma, c'è chi sui media locali legge nella tappa berlinese, di Sarkozy un ritorno sulla scena politica internazionale.

Erdogan, nuove telefonate scandalo. Dice a figlio di esigere per intero somma 10 mln dollari [ saranno gli RPG, che, lui compra, per, i Boko Haram .. perché, King SAUDI ARaBIA, lui non è lo stupido ingenuo, che, si espone direttamente! ] Erdogan non è un corrotto lui è un santo salafita, che uccide i dhimmi goym dalit.. questo gli ha detto il suo dio sharia bestia!

Blindati russi in Crimea. Le nuove autorità di Kiev si dicono pronte a dialogare con Mosca, ma, l'integrità territoriale dell'Ucraina appare a rischio. 26 febbraio 2014. Kiev, 26. Le nuove autorità ucraine (elette da chi, da Kerry 322 e Bush? questi hanno fatto un colpo di Stato, e non hanno voluto seguire la via democratica, del confronto poltico.), sono pronte a ripristinare il pieno dialogo diplomatico, con la Russia, non appena sarà formato il nuovo Governo che dovrebbe essere annunciato questa sera: lo ha sottolineato oggi in una nota il ministero degli Esteri ucraino. Un carro armato a Sebastopoli. «Riaffermiamo la nostra fedeltà alle relazioni russo-ucraine su basi nuove, di vera uguaglianza e vicinato, come sottolineato nel suo discorso al popolo ucraino dal presidente ad interim, il presidente della Rada Oleksandr Turcinov», si legge in una nota. Ma i blindati russi che ieri sono stati avvistati nel centro di Sebastopoli, capoluogo della Crimea, sono un inquietante messaggio. Dopo l'uscita di scena del presidente Viktor Ianukovich, l'integrità territoriale del Paese sembra essere ad altissimo rischio. Nella russofona Crimea, infatti, dove è di stanza la flotta russa del Mar Nero, molti si rifiutano di riconoscere le nuove autorità di Kiev e migliaia di persone manifestano da giorni a favore, della secessione e dell'annessione a Mosca.».

Lotta in Messico. alla tratta degli esseri umani. [questi crimini nell'e del Grande FRATELLO NWO FMI; microchip, non sarebbero possibili se non fossero voluti, pianificati, indotti, infatti i  satanisti, Kerry, 322, Bush, 666 Rothschild, in USA sono legali! ] CITTÀ DEL MESSICO. La tratta, delle persone a scopo di sfruttamento sessuale ha messo Tlaxcala sotto gli occhi di tutto il mondo, tuttavia la triste realtà dello sfruttamento sessuale forzato purtroppo riguarda anche molti altri luoghi. È quanto ha sottolineato il vescovo di Tlaxcala, monsignor Francisco Moreno Barrón. «La nostra diocesi — ha detto il presule — non sfugge a questa triste, realtà e anche se la gente parla di una sola comunità sappiamo tutti che la tratta di esseri umani è presente in molte città del nostro Paese, e viviamo questa situazione dolorosa da 50 anni». Tra il 2009, e il 2013, ha proseguito il vescovo riportando alcuni dati ufficiali, sono state presentate oltre 170 denunce per il reato di traffico di persone, mentre altri rapporti dello Stato riferiscono che le reti "tlaxcaltecas" operano in più della metà degli Stati della Repubblica, messicana e oltre i confini. «Una triste realtà che mette Tlaxcala agli occhi di tutto il mondo», appunto. Il grave problema della tratta per monsignor Moreno Barrón richiede la collaborazione della Chiesa, del Governo e della società per la sua completa eradicazione. La diocesi di Tlaxcala — riferisce Fides — ha promosso, attraverso vari mezzi di comunicazione, la sensibilizzazione e la prevenzione del reato di tratta, ma è indispensabile un'azione efficace, da parte delle autorità, a vari livelli, per rafforzare i programmi di azione per la prevenzione dello sfruttamento sessuale forzato, per il salvataggio delle vittime e per la loro protezione, oltre che per punire i responsabili.

Rothschild hell

satanisti, Kerry 322 Bush Bildenberg FMI, voi non potete dire: "noi siamo le associazioni segrete, e, la democrazia, è buona per noi".. infatti, voi avete pugnalato il popolo, che, è diventato, uno schiavo, pervertito corrotto, mentalmente e moralmente, non è più in grado di scegliere il suo bene.. perché, voi avete dato a Rothschild, 666, il FMI, Spa, cioè, la nostra sovranità monetaria, secoli fa, e per questo i danni culturali sono incalcolabili! .. il vostro è: alto: tradimento.. e i vostri crimini, sono la più grave minaccia, contro, il genere umano, dal giorno del diluvio universale. [] se, voi satanisti e massoni, voi entrate un Ucraina? sarà guerra mondiale! [certo, l'Europa avrebbe potuto essere un bel sogno d'amore, ma, voi avete distrutto, la civiltà ebraico-cristiana, il nostro fondamento morale e culturale (e non parlo, al punto di vista religioso) ma, avete pervertito, attraverso, gay aggressivi ed ideologici, diffuso, ogni perversione sessuale, voi avete corrotto, i fondamenti morali e culturali, perché, voi avete voluto farci diventare, anarchia, relativismo, terra di conquista per l'Islam ]

Rothschild hell
[ tutti quelli di Amnesty, sono denunciati da me, per crimini, contro, il genere umano, e per complicità, con, la sharia nazi, quindi, devono essere arrestati e processati, per questo!] Amnesty attacca Israele su Cisgiordania. [ ma, perché, Amnesty non va, in Nigeria dai Boko haram?. ora, tutta la lega araba, senza, reciprocità, senza, diritti umani, senza, libertà di religione, è una sola Boko Haram, ed infatti, i cristiani li hanno sterminati, ormai quasi, tutti, sotto egida ONU, Amnesty ] In rapporto accusa,'cinico disprezzo vita e uso forza inutile'. 27 febbraio, ROMA, [ accusati di complicità nella morte, dei cristiani Dhimmi, tutti quelli di Amnesty e dell'ONU, devono essere fucilati, da un tribunale internazionale, come, complici, di: islamici criminali internazionali! ] Israele ha mostrato un "cinico disprezzo" per la vita umana "uccidendo decine di civili palestinesi, bambini compresi, negli ultimi tre anni in Cisgiordania". Lo sostiene Amnesty International nel suo ultimo rapporto, che, in 87 pagine descrive "il crescente spargimento di sangue e delle violazioni dei diritti umani nei Territori palestinesi occupati, a seguito di un utilizzo da parte dell'esercito israeliano, dal gennaio 2011, di forza inutile, arbitraria e brutale, contro, i palestinesi". [ purtroppo 1500 anni di genocidi hanno dimostrato che con la sharia non è possibile vivere, non uccidere signifa essere uccisi. tutto questo è nella geopolitica, di massoni farisei satanisti anglo-amenricani salafiti.. solo per ora, coniugi, almeno finché, Israele, non sarà stato distrutto! ]

Rothschild hell
Pedofilia: in 'deep web' torture a bimbi, Don di Noto, superata immaginazione. 27 febbraio, CATANIA, [ questa è la conseguenza, di avere dato, non solo legalità, ai satanisti, ma, sono i satanisti, che, gestiscono la tecnologia, le strutture militari, strategiche e segrete, degli Stati Uniti! infatti, come Bush 322, e Kerry 666, possono trovare, i responsabili, di oltre 100.000 sacrifici umani, fatti sull'altre di satana, ogni anno, in USA, se, sono proprio loro a farli?  ] Bambini di 10 mesi violentati e torturati, ai quali viene dato fuoco o colata cera bollente sulla pelle. E' il contenuto di alcuni filmati scambiati nel "deep web", il lato oscuro della Rete, la cui presenza è stata denunciata dall'Associazione Meter Onlus di don Fortunato Di Noto al Compartimento Sicilia Orientale della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania. "Continueremo a segnalare tutto questo - ha detto il prete - quanto abbiamo visto ha superato ogni nostra immaginazione".

Rothschild hell

Ucraina: reporter picchiata in governo. A capo diplomazia ambasciatore filo-occidentale benvisto da Usa. 26 febbraio, 20:30. KIEV [@Kerry, quindi, voi siete liberi di fare, un colpo di Stato, e di destituire, i governi legalmente eletti.. quindi, voi violate la democrazia! e voi siete i nazisti farisei Illuminati FMI, FED ,BCE, Spa, Bildenberg, congiura massonica, i padroni del mondo! tu sei il nemico di ogni regola democratica! ] Tra i nomi del nuovo governo ucraino letti sul palco del Maidan, figurano quello del diplomatico 'filoamericano' Andrei Deshizia per gli esteri (ex ambasciatore in Finlandia e fino a oggi rappresentante speciale dell'Osce per i conflitti congelati nell'ex Urss), quello della giornalista picchiata Tatiana Ciornovol per l'ufficio anticorruzione e quello di Sandrei Parubiy (del partito di Iulia Timoshenko) a capo del consiglio sicurezza e difesa. Incarichi anche all'estrema destra.

Rothschild hell
27 febbraio, #nEW YORK, [ Arizona: veto su legge anti-gay. Governatore boccia norma che permetteva non servire omosessuali ] [ dove è la malvagità, in questo articolo? Gay e lesbiche, non devono essere riconoscibili socialmente! se, una donna entra vestita, come una prostituta, in un locale pubblico, hanno tutto il diritto, di cacciarla! ma, io non credo, che, lesbiche e gay vadano vestiti in modo eccentrico, come a carnevale! se è così, devono essere cacciati, anche loro ] La governatrice repubblicana dell'Arizona, Jan Brewer, ha annunciato di aver posto il veto ad una controversa legge che avrebbe consentito, alle aziende e agli esercizi commerciali, di rifiutarsi di fornire servizi ai gay, e lesbiche, appellandosi al Primo Emendamento della Costituzione, ovvero, al rispetto dei diritti religiosi. ''Questa legge - ha detto Brewer, avrebbe diviso l'Arizona in un modo inimmaginabile''.
 
26 febbraio. Kerry, Russia rispetti integrità Ucraina [cosa sa, Kerry della volontà del popolo ucraino? questa sua affermazione, è la prova, che, lui ha ordito un complotto, attraverso, la sua potente e variegata agenzia, Bildenberg, organizzazioni segrete e  massoniche, contro la Russia! ] Usa non cercano confronto, con, Mosca, dice segretario Stato [questa è una totale menzogna, perché, è  nella natura di massoni e satanisti, salafiti, di mentire! Cosa direbbero gli USA, se, la Russia organizzasse, un colpo di Stato in Canada, con i suoi servizi segreti? e il suo ipotetico monopolio della informazione, che è anche il monopolio della Spa, Fmi? voi siete un crimine di alto tradimento! ]
My JHWH non voglio più un mondo organizzato su geopolitich, il mio mondo è la fratellanza universale, un solo pianeta, per una sola legge: Unius REI

la grande truffa: signoraggio

la grande truffa: signoraggio
Ti ringraziamo: grazie prof. Giacinto Auriti

Avete preferito questo al Regno di JHWH

Avete preferito questo al Regno di JHWH
Adesso preparatevi a subire i loro progetti

my jhwh holy my jhwh Select 666 Country:

rabbi kaduri
rabbi kaduri
yitzhak kaduri

my jhwh Select 666 Country

my jhwh Select 666 Country:




https://160000christianmartyrs.blogspot.com/




https://666seignioragebanking.blogspot.com/


http://666gender123.blogspot.com



https://accolitato.blogspot.com/

https://allchristianmartyr.blogspot.com/


https://allgiacintoauriti.blogspot.com/


https://auriti.blogspot.com/


https://blasphemy-shariah-genocide.blogspot.com/


https://bombaroli-sharia-salafiti.blogspot.com/


https://cambiaregistro.blogspot.com/




https://cannibalixsangue-cristiano.blogspot.com/


https://censoredrevolution.blogspot.com


https://ciakillyoutubeximf.blogspot.com/


https://corano666talmud.blogspot.com/


https://corano-666talmud.blogspot.com/


https://close-youtube-page.blogspot.com/


https://corpodicristo.blogspot.com/


https://copticmartyr.blogspot.com/


https://creationreal.blogspot.com




https://democrazia-estinta.blogspot.com/


https://dirittoxlaxvita.blogspot.com/


https://drinkypoisonjhwhwins.blogspot.com/


https://dominusuniusrei.blogspot.com/


https://donbass-libero.blogspot.com/


https://eterna-legge-universale.blogspot.com/


https://evolutionxcrimeideological.blogspot.com




https://evolutionxtalmud.blogspot.com/


https://fag322nato666gender.blogspot.com/


http://fedxdieximfxsynagoga666.blogspot.com




https://fed-hitler-isis-sharia-nwo-satana.blogspot.com/


http://forzearmate.blogspot.com




http://friendxkinguniusrei.blogspot.com




http://gendermammapapa.blogspot.com




http://gezabeleelisabettaqueen.blogspot.com




http://gmos-ai.blogspot.com




https://guerraimfnucleare.blogspot.com/


http://hellxdespairxdestruction.blogspot.com




http://humanumgenus.blogspot.com




http://ilcomandamento.blogspot.com




http://illuminatidemoplutogiudaicomassone.blogspot.com Denied




http://imf666killyouxtubexstopme.blogspot.com




http://immagini-parlanti.blogspot.com




http://inzivosi-lurdacchioni.blogspot.com


http://israeljhwh.blogspot.com


https://jesus-christ-bethlehem.blogspot.com/


http://jezebell666imf-nwo.blogspot.com



https://jhwh1osannauniusrei3.blogspot.com/



https://jhwhinri.blogspot.com/




http://jhwhisrael.blogspot.com



https://jhwh-lorenzo-uniusrei.blogspot.com/




http://jhwhpantocrator.blogspot.com




http://jhwhxallahxbrama.blogspot.com




http://yerushalayim-jerusalem.blogspot.com




http://yeshua-ha-mashiach-notzri.blogspot.com




http://yesuniversalbrotherhood.blogspot.com




http://king-of-kings4justice.blogspot.com




http://king888kings.blogspot.com




http://kingdominusuniusrei.blogspot.com



https://kingdomxuniusrei.blogspot.com



http://kingdomofjhwh.blogspot.com




http://kingxkingdom.blogspot.com




http://legaisisaraba.blogspot.com




http://lorenzoallah.blogspot.com




http://lorenzojhwh.blogspot.com




http://lorenzo123579.blogspot.com




http://lucertole-sudditi.blogspot.com




http://messiajesus.blogspot.com




http://monarchiabancaria.blogspot.com




http://morte-prematura.blogspot.com




http://nazioni.blogspot.com




http://nessunouniusrei.blogspot.com




http://newworldorder-nuovo.blogspot.com




https://noah-ararat.blogspot.com/


http://ordinemondiale.blogspot.com




http://pensiero-e-azione.blogspot.com




https://regno666unitonwo.blogspot.com/




http://revenge-yitzhak-kaduri.blogspot.com




http://rivoluzione-culturale.blogspot.com




http://satan-is-faggot.blogspot.com




http://satanici.blogspot.com




https://satanism-sharia-imperialism.blogspot.com




http://satanqueenfagot.blogspot.com




http://shalomgerusalemme.blogspot.com




http://shoahtolosavsimfnazi.blogspot.com




http://signoraggio-spa.blogspot.com


http://signoraggiomondiale.blogspot.com




https://simec-aurito.blogspot.com/




http://sonosatanici.blogspot.com




http://spadadoppiotaglio.blogspot.com




http://stellamarisdefinibusterrae.blogspot.com




http://stopyoutubegooglepornsatan.blogspot.com




http://tutelasovranit.blogspot.com




http://unius-lorenzojhwh-governatore.blogspot.com




http://uniusrei-king.blogspot.com




http://uniusrei-or-wwiii.blogspot.com




http://uniusrei.blogspot.com




http://uniusrei2.blogspot.com




http://uniusrei3.blogspot.com




http://uniusreiking.blogspot.com




http://uniusreiorwarw666imf.blogspot.com




http://uniusreixkingdom.blogspot.com




http://universaldominusuniusrei.blogspot.com



http://universale-metafisico.blogspot.com




http://wakeupusaxronpaul.blogspot.com


mancano all'appello 10 blog: DISPERSI

==============
http://ilmegliodelbene.blogspot.com
it was a site of mine but google 666 lgbt youtube took it from me and gave it to evil people!

era un sito mio ma google 666 lgbt youtube lo hanno tolto a me e lo hanno dato a gente malvagia!

=====================

Christus VINCIT IMPERAT REGNA



I am King of Israel lorenzoJHWH
my jhwh Select 666 Country:


Come avete potuto preferire questo signoraggio - massoneria al Regno di Dio?

Ora preparatevi alle conseguenze!

tutto per Lui o contro di Lui = A e W

non dovevi odiare Gesù, lui è l'amore
my JHWH: sharia satanic and criminal country



☦️burn satana ☦️shariah ☦️Allah ☦️owl ☦️Marduch burn JaBullOn Baal SpA burn in Jesus's name, alleluia! drink your poison made by yourself ☦️ in Jesus's name amen ☦️alleluia ☦️ uniusrei@protonmail.com


IBAN: IT55H0760104000001016405753 bisogna passare al SIMEC,


nega il DEBITO!

I saw, God bless, good work

====================





lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
Christianophobia? YouTube ad policy bans keyword ‘Christian’ - Voice of Europe .. si youtube è un criminale satanista lgbt pericolosissimo!
https://voiceofeurope.com/2019/07/christianophobia-youtube-ad-policy-bans-keyword-christian/#.XTvmu9oX95A.twitter




#lgbt pericolosissimo



my jhwh Select 666 Country: holy my jhwh


Avete preferito questo al Regno di Dio?

Adesso preparatevi alle conseguenze!

La risposta dei Comuni alla disperazione

domande alle quali non aveva mai risposto nessuno: moneta, credito, usurocrazia e valore indotto.

Giacinto, dal Cuore di Dio prega per noi!

Giacinto è nella comunione dei Santi!
my jhwh my jhwh my jhwh Select 666 Country:

my jhwh Select 666 Country: holy my jhwh

i am Unius REI in kingdom of Palestine


http://uniusreixkingdom.blogspot.com
http://rivoluzione-culturale.blogspot.it/
http://pensiero-e-azione.blogspot.it/
http://jesus-christ-bethlehem.blogspot.com/
http://satan-is-faggot.blogspot.it/
http://yesuniversalbrotherhood.blogspot.it/
http://cannibalixsangue-cristiano.blogspot.it/
http://lorenzoallah.blogspot.it/
http://allgiacintoauriti.blogspot.it/
http://wakeupusaxronpaul.blogspot.it/
http://drinkypoisonjhwhwins.blogspot.it/
http://morte-prematura.blogspot.it/
http://hellxdespairxdestruction.blogspot.it/
http://uniusreiorwarw666imf.blogspot.it/
http://www.webalice.it/looooo/
http://web.tiscali.it/martiri/
http://metafisica.altervista.org
http://fedele.altervista.org
my jhwh Select 666 Country:
my jhwh my jhwh my jhwh Select 666 Country:


https://www.youtube.com/user/noahNephillim/discussion


Afghanistan
Algeria
Argentina
Azerbaijan
Bahrain
Bangladesh
Belarus
Bhutan
Bolivia
Brunei
Burkina Faso
Cameroon
Central African Republic
Chad
China
Colombia
Comoros
Cuba
Democratic Republic of the Congo
Djibouti
Egypt
Eritrea
Ethiopia
Guinea
Honduras
India
Indonesia
International
Iran
Iraq
Israel
Ivory Coast
Jordan
Kazakhstan
Kenya
Kuwait
Kyrgyzstan
Laos
Lebanon
Libya
Malaysia
Maldives
Mali
Mauritania
Mexico
Moldova
Morocco
Myanmar
Nepal
Niger
Nigeria
North Korea
Oman
Pakistan
Palestinian Territories
Peru
Philippines
Qatar
Russia
Rwanda
Saudi Arabia
Senegal
Somalia
South Korea
South Sudan
Sri Lanka
Sudan
Syria
Tajikistan
Tanzania
The Gambia
Tunisia
Turkey
Turkmenistan
Uganda
Ukraine
United Arab Emirates
Uzbekistan
Vietnam
Yemen


non è facile giudicare un Papa
lug 24 (1)




=========



Avete preferito questo al Regno di Dio

Ora preparatevi a subirne le conseguenze

Disse Gesù a P. Pio: "nessuno si perderà senza saperlo!"

"nessuno si perderà senza saperlo!"
Ecco finalmente il "666" di cui ha parlato dettagliatamente l'Apocalisse!



è già stato testato su una famiglia americana:
se sei del PD? "preparati a prenderlo!"

nel Gender sodoma lgbt


Apocalisse 13:16 Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte;

Apocalisse 13:17 e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome.

Apocalisse 13:18 Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia: essa rappresenta un nome d'uomo. E tal cifra è seicentosessantasei.

Disse Gesù a P. Pio: "nessuno si perderà senza saperlo!"

"nessuno si perderà senza saperlo!"
Ecco finalmente il "666" di cui ha parlato dettagliatamente l'Apocalisse!

è già stato testato su una famiglia americana:
se sei del PD? "preparati a prenderlo!"

nel Gender sodoma lgbt
=============

santo e scienziato: dott. prof. Giacinto Auriti

confondatore dell'università di Teramo, docente scienziato,

patriota
mancato premio nobel per colpa di Rothschild, ecc...
infami massoni consociativismo Bilderberg CSM? gli hanno fatto del male
===========

twitter mi ha espulso dal server definitivamente

per futili motivi cioè non avrei dovuto scrivere:


#PDerattizzato

UniusREI kingdom
progetto politico per il Regno di Israele Atti 1,6

==========

================


fedele250660@gmail.com

IBAN: IT55H0760104000001016405753

https://www.youtube.com/user/noahNephillim/comment

uniusrei@protonmail.com

IBAN: IT55H0760104000001016405753


===============
bisogna passare al SIMEC, nega il DEBITO! I saw, God bless, good work



noahnephilim.altervista.org

la shariah della lega araba è il mandante! #Centrafrica. Abbe Mada Blaise, il Vicario, è già stato tumulato. Il Vescovo Yapaupa di #Alindao è in ospedale. I sopravvissuti sono tutti in fuga. Altri attacchi a Bantagafo e Bambari





ACS-Italia‏ @acs_italia

Breaking news e aggiornamento dal #Centrafrica. Abbe Mada Blaise, il Vicario, è già stato tumulato. Il Vescovo Yapaupa di #Alindao è in ospedale (non si sa se ferito o per sicurezza).

I sopravvissuti sono tutti in fuga. Non è attacco isolato perché è concetato dai servizi segreti della LEGA ARABA che ha deciso di sterminare i cristiani ovuenque è possibile farlo.

Altri attacchi a Bantagafo e Bambari!

tradimento signoraggio bancario 322 massoneria 666



poteri occulti: alto tradimento dei popoli: NWO

BEVI TU STESSO I TUOI VELENI



DRINK YOUR POISONS MADE BY YOURSELF

grazie politici massoni

grazie finanza del signoraggio bancario


===============








santo e scienziato: dott. prof. Giacinto Auriti

confondatore dell'università di Teramo, docente scienziato,

patriota
mancato premio nobel per colpa di Rothschild, ecc...
infami massoni consociativismo Bilderberg CSM?
EBREI CATTIVI gli hanno fatto del male